Lia De Venere

Lia De Venere

Profile: Lia De Venere è critico d’arte, curatore e docente ordinaria di Storia dell’arte contemporanea presso l'Accademia di Belle Arti di Bari e a contratto presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bari. Ha lavorato e svolto attività di ricerca presso musei e istituzioni pubbliche in Italia e in Francia e pubblicato saggi e articoli sui rapporti tra artisti e galleristi, su giovani scultori italiani, su artisti contemporanei italiani e stranieri. Ha collaborato a una monografia sull’opera di Pino Pascali, edita da Laterza (Bari 1983; nuova edizione ampliata, Electa, Milano 2010) e scritto i lineamenti di storia dell'arte in un manuale di disegno per i licei scientifici (Laterza, 1988). Oltre a numerose mostre personali in gallerie private, ha curato diverse rassegne (e i relativi cataloghi) per enti pubblici e istituzioni culturali in Italia e all’estero (Stoccarda, Bratislava, Londra). Collabora a Il giornale dell'arte e a riviste d’arte contemporanea (Segno), a Il Sole 24 Ore online e…ovviamente a Artribune.

Tutti gli articoli di Lia De Venere

Parco archeologico Le basiliche, Manfredonia - © Blindeyefactory - Edoardo Tresoldi 2016

C’è una basilica paleocristiana in Puglia… in rete metallica

Manfredonia, provincia di Foggia. Nel parco archeologico di Siponto, un artista milanese del 1987 fa rinascere una basilica paleocristiana. Con una struttura in rete metallica….

Commenta
Studio Azzurro, Ve(de)re da pozzo, 2015 - schizzo

La memoria dell’acqua. Studio Azzurro a Bari

Palazzo De Mari, Acquaviva delle Fonti. Il celebre gruppo artistico milanese ha ideato una suggestiva videoinstallazione permanente ospitata dal cortile del palazzo barese. Prendendo spunto da un tema affascinante e dibattuto: l’acqua e la sua memoria….

Commenta
Pittore del Seicento, da Caravaggio, Incredulità di San Tommaso,. Firenze, Galleria degli Uffizi

Una villa confiscata alla camorra ospita una mostra con opere dagli Uffizi e da altri musei nazionali. A Casal di Principe, la rinascita passa (anche) dall’arte

Di Casal di Principe, comune della provincia di Caserta, la stampa si occupa ormai da anni e con una certa frequenza per dare notizia delle attività criminose dei clan locali. Ma questa volta la camorra non c’entra. O meglio c’entra, ma solo……

Commenta
La Roma segreta del film La grande bellezza, Sperling&Kupfer

Pronto da scaricare l’instant e-book per passeggiare nella Roma de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Tra palazzi, terrazze e giardini con la guida di Costantino D’Orazio

Oggi non si parla d’altro: quindici anni dopo La vita è bella di Roberto Benigni, un film italiano trionfa a Hollywood. La grande bellezza, l’ultimo lavoro di Paolo Sorrentino, ha vinto l’Oscar per il miglior film straniero. In Italia l’ultima fatica del……

Commenta
Mat Collishaw, Venal Muse Left, 2013

Il tacco (espanso) dello Stivale

Itinerario lungo le province pugliesi, fra castelli e pinete. Con mostre di classici come Giorgio de Chirico e Jimmi Durham ed esperimenti realizzati da giovani…

Commenta
Jenny Åkerlund, Untitled (Every Hallucination is a Perception), 2013 - photo L.A.L.D.

Scandinavi in Puglia

Due mostre da Omphalos di Terlizzi, l’unica house gallery in Puglia. Con un filo rosso che porta in Scandinavia – in Svezia, per la precisione – e, nella seconda rassegna, connette memoria e ricordi. Fino al 30 settembre….

Commenta
Massimiliano e Doriana Fuksas Design - Baricentrale - masterplan

Bari: a Fuksas l’onore e l’onere di rifarle i connotati

Si è concluso il concorso internazionale di idee “Baricentrale” per la riorganizzazione delle aree ferroviarie in via di dismissione del capoluogo pugliese. A trasformare il tessuto urbano – a partire dalla riorganizzazione del nodo ferroviario, che ha generato una frattura tra la città ottocentesca e l’espansione moderna – ci penserà Fuksas….

Commenta
Donald Baechler, Suitcase, 1990 - collezione Douglas Andrews

Douglas Andrews: un americano a Roma. E le sue opere in Puglia

La Fondazione Museo Pino Pascali di Polignano a Mare apre al collezionismo. Fino al 1° maggio, in mostra ci sono trenta lavori che provengono da casa Andrews. Con nomi come Sarah Lucas e William Kentridge….

Commenta
Silvia Giambrone - Il pizzo - 2012

Silvia Giambrone: il pizzo sulla pelle

Attraverso una pluralità di linguaggi e facendo ricorso a diverse tecniche, ma seguendo un unico filo conduttore, Silvia Giambrone, giovane ed energica artista siciliana, ha costruito la sua personale nella galleria barese Doppelgaenger. Fino al 9 dicembre….

Commenta
Kader Attia - Kaaba - Torrione Passari, Molfetta 2009

L’arte sulla difensiva. Al Torrione Passari di Molfetta

C’è un luogo straordinario nella parte vecchia di Molfetta, a 35 chilometri da Bari: è il Torrione Passari. Un edificio quattrocentesco destinato a difendere la…

Commenta
Paola Angelini - Animale fermato - 2012

La bestialità umana nella pitture di Paola Angelini

Fino al 10 novembre, alla Artcore di Bari espone una giovane pittrice, Paola Angelini. A testimonianza della vitalità del medium e del valore che ancora riveste una buona guida….

Commenta
Antonella Zazzera - Armonico X - 2005

Matera: torna la scultura

Dopo dodici lunghi anni dall’ultima edizione, torna a Matera il “Periplo della scultura italiana”, manifestazione interamente dedicata alle arti plastiche. Con artisti giovani e giovanissimi….

Commenta
Flavio Favelli, Palco Rettorico, 2012, Cassa armonica dipinta, neon, misure ambiente (foto Dario Lasagni)

In vetrina, al Maxxi. Flavio Favelli porta al museo romano un pezzo di Puglia: e si chiude in performance in una cassa armonica

Una cassa armonica ormai in disuso recuperata nel deposito di un’azienda di Specchia, nel leccese, e collocata nella hall del Maxxi. Sarà questo il palcoscenico di una performance di Flavio Favelli, intitolata  La Vetrina dell’Ostensione V e pensata appositamente per il museo…….

Commenta
Dialoghi Est/Ovest - veduta della mostra presso Palazzo Reale, Cetinije 2012 - photo Francesco Schiavulli

Montenegro, nuova frontiera dell’arte

Ha appena inaugurato la sua nuova sede, e già va in trasferta. Il Museo Pino Pascali in visita in Montenegro, nella cittadina dove sorgerà il Centro di Marina Abramovic. E a settembre la visita sarà ricambiata. Succede a…

Commenta
Raffaele Fiorella, micromacromondi, 2011

Serate a base di bunga-bunga, nella penombra degli uffici del Comune. Succede a Barletta. Nuovi scandali erotico-politici? Eh no. Stavolta c’è lo zampino dell’arte…

Le coincidenze, a volte, sono proprio strane. Mentre la giunta di centrosinistra si dimetteva, a Barletta, sabato 14 aprile, un evento singolare ha inquietato i numerosi cittadini che, all’uscita dal teatro comunale, si sono trovati ad assistere – anche se solo da……

Commenta
Nuovo Museo Pascali esterno prospetto

Eccola, la nuova sede del Museo Pino Pascali. Su Artribune le prime immagini del nuovo spazio da 2.500 mq. Taglio del nastro? In Puglia, a inizio maggio

Un museo vista mare? Ebbene, sì, perché c’è l’Adriatico di fronte alla nuova sede del Museo Pino Pascali. Dai primi giorni di maggio un ex mattatoio situato alla periferia sud di Polignano a Mare, a una trentina di km da Bari, sarà……

Commenta
Salvo D'Alia, Thank you Edward. Mutmassungen on two red peppers

L’artista e il fruttarolo. Mostre in galleria? Roba vecchia. A Roma Salvo D’Avila fotografa zucche e peperoni e li espone tra i banchi del mercato. Immagini rubate all’agricoltura

L’appuntamento è a Roma per il 29 febbraio, al mattino, alla bancarella di Claudio, il più eccentrico tra i venditori del mercato di Campo de’ Fiori. Un fruttarolo-esteta che dispone la merce in maniera tale da metterne in risalto, in primis, la……

Commenta
Bertozzi & Casoni - Ma - 2010 - ceramica policroma - courtesy Sperone Westwater Gallery, New York

Da Pascali a Bertozzi & Casoni passando per Polignano

14esima edizione del Premio Pino Pascali. Quest’anno – anzi, l’anno scorso – i vincitori sono stati Bertozzi & Casoni. Che così si son guadagnati la personale nel museo di Polignano a Mare. Aperta fino a metà mese, e…

Commenta
Marco Gastini - Contrappunti C - 2011

Gastini nel Salento estremo

Per chi si sta godendo il meritato riposo in Puglia, quando la calura è eccessiva, ecco il consiglio di Artribune: inoltrarsi nel Salento più profondo, e giungere a Specchia. Dove, a Palazzo Risolo, fino al 4 settembre abitano…

Commenta
Mario Airò, Ode per una democrazia diretta

Altro che Curiger. Il titolo “Illuminazioni” era stato pensato per la Puglia

In un piccolo paese del Salento una mostra indaga il tema della luce. E si chiama “Illuminazioni” come la Biennale di Bice Curiger, anche se il curatore, Ludovico Pratesi, giura di averla progettata molto prima. Fino al 25…

Commenta