Laura Lencioni

Profile:

Tutti gli articoli di Laura Lencioni

Temporary Art Zone, Lucca Art Fair

E anche Lucca ha la sua sezione sperimentale: arriva TAZ, l’anima “emergente” di Lucca Art Fair. Videointervista ad Angel Moya Garcia

Mentre la fiera si prepara alla sua ultima giornata di apertura al pubblico e a fare i bilanci di questa prima edizione, vi raccontiamo con una fotogallery e le video interviste dei promotori T.A.Z, Temporary Art Zone, la sezione più sperimentale di……

Commenta
Lucca

E anche la Toscana ha la sua fiera di arte contemporanea. La prima volta di Lucca Art Fair. Tutte le immagini dall’opening

Apre i battenti oggi la prima edizione di Lucca Art Fair, ideata e diretta da Paolo Batoni, già ideatore del Premio Combat di Livorno. Quarantotto gallerie italiane a cui si aggiungono alcune presenze straniere, per un progetto che pur nascendo con piccole……

Commenta
Lucca Comics & Games - Manifesto 2015

Lucca Comics and Games 2015. Ecco come è andata

Bilancio positivo per i quattro giorni del festival. Oltre cinquecento gli eventi tra incontri, concerti, proiezioni, laboratori, mostre e concorsi distribuiti tra sei macro aree:…

Commenta
Antony Gormley, Human - Forte di Belvedere, Firenze 2015 - photo Pietro Savorelli - courtesy Galleria Continua & White Cube - © the Artist

Gli Humans di Antony Gormley a Firenze

Oltre cento sculture antropomorfe in ferro invadono il Forte Belvedere. L’artista inglese confronta il suo lavoro sul corpo con uno spazio dalla profonda componente storica. E i risultati sono questi….

Commenta
Sarah Morris, Rio, 2012

Il Brasile secondo Sarah Morris

Sarah Morris porta a Londra il suo 11esimo film e una nuova serie di dipinti astratti. La mostra “Bye bye Brazil” alla White Cube Bermondsey di Londra è un’indagine sull’immagine superficiale e sulle sottostanti strutture che muovono la…

Commenta
Meshac Gaba - Museum of Contemporary African Art - veduta della mostra presso la Tate Modern, Londra 2013

L’Africa secondo Meschac Gaba

Come sarebbe un Museo di arte africana contemporanea? Con il suo progetto, Meshac Gaba ci invita a esplorare sale immerse tra critiche alla situazione economica internazionale, cibo di ceramica, banconote fatte a pezzi, puzzle con bandiere africane, strumenti…

Commenta