Irene Panzani

Irene Panzani

Profile: Nata a Lucca nel 1987, vive tra la Toscana, Parigi e Istanbul. Dopo una laurea in filosofia all'Università di Pisa, si trasferisce a Parigi per amore di Maurice Merleau-Ponty e dei Daft Punk. Qui spende un anno all'Université Paris I Panthéon Sorbonne studiando l'arte relazionale e il corpo utopico di Michel Foucault. Si laurea infine in teoria dell'esposizione all'Université Paris VIII Vincennes Saint Denis con il professor Jérôme Glicenstein. Dopo varie esperienze in gallerie private, assiste i curatori del Musée d'art moderne de la Ville de Paris per la mostra “Any Ever” di Ryan Trecartin e Lizzie Fitch. Si dedica un anno alla distribuzione musicale e nel 2012 dà vita ad ab ovo, associazione interessata alla costruzione della conoscenza e alla traduzione nel campo delle arti performative. Nel 2014 è assistente curatrice della Biennale di Canakkale in Turchia e da allora si interessa particolarmente alla scena artistica di questo Paese. Scrive per le riviste francesi Mouvement e Marges, collabora con la belga Papier Machine ed è contenta di manipolare finalmente l'italiano per Artribune.

Tutti gli articoli di Irene Panzani

Piotr Lakomy – veduta della mostra presso SpazioA, Pistoia 2015

Piotr Lakomy e Gianni Caravaggio. La gravità a Pistoia

SpazioA, Pistoia – fino al 23 gennaio 2016. Due mostre che investono gli spazi della galleria toscana, misurandosi con le proporzioni e la gravità. A terra, sospese, appese, appoggiate, le opere di Piotr Lakomy e Gianni Caravaggio affrontano…

Commenta
Gian Marco Montesano, Wien, Prater und Riesenrad, 2015 - photo Alessandro Pisani

Una canzone dipinta da Gian Marco Montesano. A Lucca

Chiesa di San Matteo / Claudio Poleschi Arte Contemporanea, Lucca – fino al 16 gennaio 2016. Cartoline sbiadite delle città simboliche del nostro continente. Un pennello romantico e nostalgico. E così Gian Marco Montesano saluta l’Europa che non…

Commenta