Giorgio Piga

Giorgio Piga

Website: http://twitter.com/delcontadino

Profile: Giorgio Piga (Cagliari, 1984) è studente, curatore e fotografo. Si interessa principalmente di patrimonio culturale, musei e istituzioni, arte e tecnologia, new media, politiche culturali. Ha curato la mostra Igort. Pagine Nomadi alla Triennale di Milano (2012). Ha collaborato con l'Ufficio Marketing della Triennale di Milano e con il Triennale Design Museum. Ha svolto un tirocinio formativo presso il MAN_Museo d’Arte provincia di Nuoro (da febbraio a settembre 2009). Ha allestito numerose mostre di fotografia, arte e design tra Cagliari e Milano. È laureando presso l'Università IULM di Milano, ha studiato presso l'Università di Cagliari e la Universidad de Murcia, Spagna. Collabora con la redazione di Artribune.

Tutti gli articoli di Giorgio Piga

Reverse, exhibition view

A Cagliari il contemporaneo, all’improvviso. Alessandro Biggio e Marco Lampis si misurano con un progetto in più step. Che coinvolge altri artisti e termina con un talk

Cagliari non è esattamente una delle capitali italiane dell’arte contemporanea. Forse è stata uno dei capoluoghi tra gli anni ’60 e i ’70, il periodo d’oro della Galleria Duchamp. Ma anche a questa attribuzione porta con sè un certo margine di errore…….

Commenta
Fare Lume, Museo Poldi Pezzoli, Milano

Saloni Updates: riscoprendo il museo, a lume di candela. Si rinnova la storia d’amore tra il design e il Poldi Pezzoli

Centro di Milano, zona Montenapoleone. Vetrine colme di oggetti lussuosi e gente dal passo svelto. Entrare al Poldi Pezzoli, esemplare ecosistema domestico ottocentesco, è un ottimo modo per staccare dalla contemporaneità e iniziare la giornata, immergendosi in un’atmosfera raccolta, evocativa. Un tuffo……

Commenta
C’Arte - veduta della mostra presso l'Acquario Civico, Milano 2011

Origami ittici. Quel che si può fare della cellulosa in un acquario

Per tutto il mese di maggio, la cornice liberty dell’Acquario Civico di Milano ospita la collettiva “C’Arte”. Ovvero le mani di artisti, designer e architetti alle prese con la carta e i suoi derivati….

Commenta