Giorgia Coghi

Giorgia Coghi

Profile: Nata e cresciuta a Roma, si è laureata in Storia dell’Arte moderna presso l’Università La Sapienza con una tesi su Joseph Wright of Derby. Fa ricerca sul Settecento italiano e inglese, ma si interessa anche di arte contemporanea. Ama gli episodi di eclettismo, viaggio e trasformazione, come pure le personalità difficili da definire. Ha dedicato quindi studi particolareggiati al Grand Tour, a Roberto Sebastián Matta e soprattutto a Henry Fuseli, sul quale ha redatto una scheda di catalogo nel volume Hogarth Reynolds Turner. Pittura Inglese verso la modernità (Fondazione Roma Museo, 2014). Ha collaborato come articolista con la pagina 4Arts e come aiuto curatore con il Museo Nazionale di Palazzo Barberini, il Derby Museum and Art Gallery in Inghilterra e con alcune gallerie romane.

Tutti gli articoli di Giorgia Coghi

Banksy_2006_Trolley hunters_serigraph screenprint_56 x 76 cm

Tutte le immagini da Guerra Capitalismo e Libertà. La fotogallery della mostra di Banksy che ha appena inaugurato a Palazzo Cipolla a Roma. Luci e ombre

Lo street artist più discusso al mondo, Banksy, è arrivato a Roma; con una mostra che non vuole essere una “personale antologica” –come ci tiene a sottolineare uno dei curatori, Stefano Antonelli-, ma che di fatto lo è; con circa 150 opere……

Commenta
Neal Jones, Plenty, 2012

Tutte le sfumature del blu. In mostra a Roma

Frutta Gallery, Roma – fino al 5 marzo 2016. Blu è l’oceano, blu è la tristezza. La galleria capitolina ospita le molteplici sfumature di un colore-stato d’animo, interpretato da un’azzeccata collettiva di artisti….

Commenta
Josè Damasceno, Monitor - Galleria Valentina Bonomo, Roma 2016

Il dubbio è un beneficio. José Damasceno a Roma

Galleria Valentina Bonomo, Roma – fino al 15 febbraio 2016. La galleria capitolina ospita la prima personale di Damasceno in Italia. Un percorso tra casualità e necessità, per apprezzare l’importanza del non-senso. …

Commenta
Bertina Lopes, Come un grande amore (autoritratto con il marito), 1968 - Roma, collezione privata

Serendipità di una mostra difettosa. Al Macro di Roma

Macro, Roma – fino all’8 maggio 2016. Il museo capitolino propone una rassegna sul corpo e il volto nell’arte contemporanea. Ma i grandi nomi del Novecento risentono di una pianificazione approssimativa….

Commenta