Emilia Antonia De Vivo

Emilia Antonia De Vivo

Profile: Emilia Antonia De Vivo è architetto urbanista. Vive a Londra da quattro anni. Redattore freelance per domusweb, è autrice dei testi della "Domus London Architecture Guide 2011", Apps per IPhone e smartphones, distribuita da Editoriale Domus SpA. Per la Guida ha redatto personalmente i report fotografici sulle ottanta Architetture selezionate. A Londra collabora a progetti di ricerca presso la Kingston University e The Architecture Foundation. In Italia ha concluso due cicli triennali di docenza presso il Laboratorio di Urbanistica dell’Università degli Studi “Federico II” e ha svolto attività di ricerca e pianificazione urbanistica presso Comuni e pubbliche amministrazioni. Master, specializzazione, ricerca e visiting professor presso la UPC Universitat Polytècnica de Catalunya e la ETSAB Escuela Tecnica Superior de Arquitectura.

Tutti gli articoli di Emilia Antonia De Vivo

Downtown da Santa Teresa, Rio de Janeiro - photo Emilia Antonia De Vivo

Atlas. Cosa resta a Rio dopo le Olimpiadi?

Concluse anche le competizioni delle Paralimpiadi, iniziano a spegnersi i riflettori sul Brasile. Quali orizzonti attendono i nuovi, antichi pezzi urbani di Rio de Janeiro?…

Commenta
SFMOMA, San Francisco, 2016

San Francisco. Riapre finalmente il SFMOMA firmato Snøhetta

Il SFMOMA riapre ufficialmente le porte dopo tre anni di chiusura per lavori. Al concorso c’erano finalisti del calibro di Norman Foster, Diller Scofidio e…

Commenta
Disegno per scatola di fiammiferi del ristorante La Fonda del Sol, Alexander Girard, 1960 – (c) Alexander Girard Estate, Vitra Design Museum

L’universo di un designer. Alexander Girard chez Vitra

Vitra Design Museum, Weil am Rhein – fino al 29 gennaio 2017. Un viaggio tra le pieghe di una carriera emozionante, fatta di viaggi e sperimentazione. Per raccontare la storia di un architetto e designer, la cui attività…

Commenta
LCD Awards 2015 Vincitore per massimo punteggio in tutte le sezioni e migliore innovazione digitale. MOMA Museum of Modern Art, New York

Leading Culture Destinations 2015. Vince il MoMA

Musei e cultura come motori di economia e civiltà. Ecco finalisti e vincitori del riconoscimento che punta a rivoluzionare i premi di settore, con uno…

Commenta
SelgasCano, Serpentine Pavilion, Londra 2015 - photo Alessandra Como

Serpentine Pavilion. Intervista con SelgasCano

Quest’anno il Serpentine Pavilion ha suscitato molte polemiche. A breve distanza dalla chiusura, abbiamo incontrato gli architetti spagnoli SelgasCano, che ci hanno svelato aspetti inediti…

Commenta
Presso - Casa Luxury

Presso e My Place. Il post-showroom a Milano

Ristorazione? Arredamento? Intrattenimento? Lavoro? Networking? Clubbing? Niente di tutto questo. Anzi sì, ma ripensati radicalmente e mixati. Vi raccontiamo un felice esperimento milanese….

Commenta
Turps Banana Art School

Biscotti e banane. Una scuola d’arte anomala in UK

C’è la Biscuit Factory, la vecchia fabbrica di dolci del Regno, da qualche anno sede e meta (di quelle “hidden”) per chi a Londra è…

Commenta
Tino Sehgal - These Associations

Sei libere associazioni di Tino Sehgal

Si è chiuso con Tino Sehgal il ciclo delle Unilever Series alla Turbine Hall della Tate Modern. Un lavoro, un’esperienza, una performance, una coreografia che lasciano senza fiato. Anzi, è forse esatto il contrario: perché in “These Associations”…

Commenta
Heidi Locher - Hotel Kalifornia - 2012

Un architetto, un artista, un hotel. Heidi Locher e la Kalifornia

“Hotel Kalifornia” indaga un momento singolare delle “procedure di ascolto” che dedichiamo ai nostri mondi interiori: quello che si innesca nella solitudine di una camera d’hotel. Un architetto e un artista per un video-racconto molto femminile….

Commenta
Giles Walker - The Last Supper (Jesus) - veduta dell'installazione presso Black Rat Press Gallery, Londra 2012

Giuda il manichino

È un membro dei Mutoid. Lavora da vent’anni con robot costruiti con materiali di scarto. La sua è un’arte cinetica, ma che nulla ha a che fare con fredde installazioni scientifiche. È Giles Walker, in mostra alla Black…

Commenta
Gilbert George - London Pictures- veduta della mostra presso White Cube, Londra

L’era delle mostre piglia-tutto. Dopo Hirst, Gilbert & George

Giovedì 8 marzo, la sera della preview a Londra. Gilbert & George sono gli ospiti ufficiali di London Pictures, in piedi nella sala grande della South Gallery di White Cube, ad accogliere i visitatori, come a un party….

Commenta