Elisabetta Allegro

Elisabetta Allegro

Profile: Elisabetta Allegro (Camposampiero, 1985, vive a Padova) è neolaureata in Arti Visive (Laurea Magistrale) all’Università di Bologna. Ha studiato Storia e Tutela dei Beni Culturali presso l’Università di Padova ed ha seguito il Corso di Art Management tenuto dal Centro d’Arte Contemporanea A+A (Centro Espositivo Pubblico Sloveno) di Venezia. Si interessa all’Arte Californiana degli anni Sessanta (Lowbrow Art e controcultura, Psychedelic Rock Poster Art, Underground Comix e Kustom Kulture). Ha collaborato ad alcune mostre che hanno avuto luogo nella città di Padova.

Tutti gli articoli di Elisabetta Allegro

Videoart Yearbook 2013 - Filippo Berta

La galassia video di Renato Barilli

Torna “Videoart Yearbook”, l’annuario della videoarte italiana. Ce ne parla Renato Barilli, che da poco ha pure pubblicato il suo ultimo libro, “Tutto sul postmoderno”. L’appuntamento è fissato per il 9 luglio al Chiostro di Santa Cristina di Bologna….

Commenta
Giuseppe Gallo, Prismi, 2007

Giuseppe Gallo e la cerimonia delle culture umane

Passato e presente, sacro e profano. I Prismi di Giuseppe Gallo, tra profonde e imperscrutabili rivelazioni, elevano – come prodigiosi piedistalli – maschere dall’essenza misteriosa. All’Oratorio di San Rocco, a Padova, fino al 30 giugno. …

Commenta
William West - Fondazione Valerio Riva, Venezia 2013

Il bianco e nero che unisce. A Venezia

Cinque artisti emergenti e le loro differenti tecniche e realtà culturali. Uniti nel segno del Black & White. Scultura, fotografia e pittura, fino al 30 aprile alla Fondazione Valerio Riva di Venezia….

Commenta
Gaia Fugazza, Settlement Grids, 2012

L’arte del riciclo. Gaia Fugazza all’oratorio di San Ludovico

È letteralmente nascosto tra le meno frequentate calli veneziane. L’oratorio di San Ludovico accoglie ora le opere realizzate con materiali di recupero della giovane artista Gaia Fugazza. In mostra fino al 13 aprile….

Commenta
Lucio Fontana, Concetto Spaziale I quanta, 1960

Cinque maestri in cerca d’ispirazione a casa di Peggy

Luca Massimo Barbero ripercorre le sperimentazioni post-Informale di Fontana, Dorazio, Castellani, Scheggi e Aricò. Le indagini pittoriche, spaziali e monocromatiche, dei cinque maestri italiani scandiscono le sale del Guggenheim di Venezia fino al 15 aprile. …

Commenta
Sandro Mele - Unfair Play - 2012

I diritti dei lavoratori come arte. E Marchionne…

Proseguono le indagini di Sandro Mele sulla condizione operaia contemporanea. Affiancato dai lavori del giovane Matthew Attard, è presente alla Galleria Michela Rizzo di Venezia. Fino al 16 marzo….

Commenta
Quattro protagonisti della Nuova creatività italiana. Officina Italia 2 - Antonio Guiotto

E ritorna Officina Barilli

L’Officina torna a indagare la contemporaneità del nostro Paese. Quattro giovani artisti espongono la loro creatività made in Italy all’ex Macello di Padova, fino al 24 marzo. Con il consueto zampino di Renato Barilli….

Commenta
Maria Morganti - Procedere Trasformandosi Rimanendo - veduta della mostra presso la Galleria Caterina Tognon, Venezia 2012

Maria Morganti e l’evoluzione del (suo) colore

Alla Galleria Caterina Tognon le tavole a olio e i “leporelli” di Maria Morganti rivelano il loro continuo, lento – e a tratti maniacale – accumularsi in strati di colore. Fino al 12 febbraio, a Venezia….

Commenta
Augmented Place - Cosimo Terlizzi - Sacro Cuore del Vuoto 2011

L’arte che aumenta la realtà

Due collettivi, quattro artisti e sei curatori. Un laboratorio sperimentale sulle nuove forme di arte pubblica e relazionale. In mostra a Piazza Cavour a Padova, fino al 9 dicembre….

Commenta
Fabrizio Plessi - Il Flusso della Ragione - veduta della mostra presso Palazzo della Ragione, Padova 2012

Plessi: la tecnologia e il medioevo

A Palazzo della Ragione il “flusso della ragione” scorre senza sosta, esattamente quanto il flusso dell’acqua o della lava. Non è un gioco di parole, ma l’ultima trovata del video artista Fabrizio Plessi, in mostra a Padova fino…

Commenta
Laurina Paperina - New Pollution - veduta della mostra presso lo Studio D'Arte Raffaelli, Trento 2012

Paperina contro tutti

Lo Studio d’Arte Raffaelli di Trento ospita, fino al 31 maggio, “New Pollution”, personale di Laurina Paperina. Sterminati quasi tutti i più importanti artisti, è arrivato per la Pape il momento di divertirsi….

Commenta
Graham Sutherland - Forma organica - 1962

Il ritorno di Peggy

Philip Rylands, direttore della Collezione Peggy Guggenheim, esamina gli anni veneziani della mecenate americana attraverso un vasto percorso di opere raramente esposte. E si sofferma sui dipinti dell’artista americana Marion Taylor, ceduti alla Solomon Guggenheim nel 1998. A…

Commenta
Gastone Novelli scrive sul retro delle proprie opere - la Biennale è fascista - Biennale del 1968

La Guggenheim si racconta. E apre le porte a nuovi ospiti

Ricerca e valorizzazione della collezione. L’impronta di Luca Massimo Barbero lascia ancora una volta il segno alla Guggenheim di Venezia. Con la terza edizione di “Tema & Variazioni” e una personale di Gastone Novelli….

Commenta
Ibro Hasanovic - Stories - veduta della mostra presso l'A+A | Centro Espositivo Sloveno, Venezia 2011

La Bosnia-Erzegovina si riprende un padiglione. Ma non alla Biennale

Bosniaco trasferitosi a Parigi, Ibro Hasanović espone al centro sloveno di Venezia. Per raccontare, fino al 27 novembre, le molteplici modalità del… raccontare. Memoria e dialogo fra i popoli, un tema che s’impone per tanti artisti balcanici….

Commenta
OMAGGIO A DEVIS VENTURELLI, Continuum, 2008.

Vedi alla voce: videoarte. A Bologna torna Videoart Yearbook, guest Mario Gorni con un omaggio a Devis Venturelli

Puntuale all’incontro annuale, anche quest’estate il Chiostro di Santa Cristina a Bologna ospita la sesta edizione di Videart Yearbook 2011, rassegna ormai imperdibile se si desidera rimanere aggiornati sulla situazione contemporanea della videoarte in Italia. Il Dipartimento delle Arti Visive felsineo, con……

Commenta
Parco Cavaticcio - Bologna

Verde MAMbo. Nel cuore della Manifattura delle Arti, Bologna recupera il Parco Cavaticcio

Per sottrarre questo piccolo, ma accogliente, polmone verde al degrado, si è tentato di ripristinare il disegno del vecchio Porto di Bologna, e di riportare alla luce i resti del quartier generale partigiano, dal quale partì la battaglia di Porta Lame il……

Commenta