Desirée Maida

Desirée Maida

Profile: Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Vive a Palermo, dove collabora con gallerie d’arte, scrive per testate d’arte contemporanea e lavora come storico dell’arte e curatore.

Tutti gli articoli di Desirée Maida

Un video-still di Hold And Stay, di Fabrizio Cammarata

Musicisti sedotti dall’arte. Il cantautore Fabrizio Cammarata si ispira a Goya, Sabbagh e Yoshida per il suo nuovo videoclip

La musica made in Sicily pare avere un debole per le arti figurative: dopo gli Omosumo con Fulvio Di Piazza, tocca a Cammarata per il suo singolo Hold And Stay…

Commenta
Omosumo - cover by Fulvio Di Piazza

Ancora cover d’artista. Fulvio Di Piazza firma quella del nuovo album degli Omosumo

Un mix d’eccezione tra scenari psichedelici e surrealismo rock. Dopo Adalberto Abbate con la copertina dell’ultimo brano dei Baustelle, ancora un pittore siciliano che incontra la musica…

Commenta
Adalberto Abbate, Think Back from the series Rivolta, digital collage, 2009-2016

Adalberto Abbate disegna la copertina dell’ultimo brano dei Baustelle. Con una Lili Marleen postmoderna

Il nuovo singolo della rock band toscana è disponibile da qualche giorno in free download. Il lavoro di Abbate si collega concettualmente alla sua serie “Rivolta”….

Commenta
Andrea Cusumano

Palermo riparte dalla cultura. Intervista all’assessore Andrea Cusumano

Dagli interventi su ZAC, alla prossima Manifesta fino alla riorganizzazione amministrativa del sistema culturale palermitano. Cusumano racconta il suo biennio di assessorato e la propria…

Commenta
Museo Archeologico Antonino Salinas, Palermo

Dopo 5 anni riapre a Palermo il Museo Archeologico Salinas con un nuovo allestimento

Riapre a Palermo il Museo Archeologico Salinas. Tra novità, scoperte e un aggiornato allestimento museografico, la Sicilia si riappropria della sua istituzione museale più antica

Commenta
Mustafa Sabbagh, Candido_untitled, 2016 - courtesy l’artista

Schizofrenie contemporanee. Mustafa Sabbagh a Palermo

ZAC – Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo – fino al 17 luglio 2016. Mustafa Sabbagh sbarca a Palermo con una grande mostra di lavori noti e inediti. Un’antologia di schizofrenie che ripercorre psicosi e contraddizioni della società contemporanea….

Commenta
Loredana Longo. VICTORY. Aleppo, bruciature a mano su velluto di seta, cm 87 x 136. Foto Francesco Cuttitta. Courtesy FPAC

Dalla parte dei vincitori. Loredana Longo a Palermo

Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Palermo – fino al 22 giugno 2016. L’artista catanese realizza una grande installazione che riflette su temi di cronaca scottanti come la guerra e l’immigrazione. Un percorso che mette in luce le ombre della…

Commenta
Francesco De Grandi, Fragmente des Unbekannten, Gartenpavillon, Düsseldorf (courtesy dell'autore)

Italiani in trasferta. Francesco De Grandi al Gartenpavillon di Düsseldorf: immagini in anteprima

Fiabeschi e inquietanti paesaggi nordici, tra le cui fronde sono nascosti “frammenti di ignoto”, Francesco De Grandi celebra con una mostra il gemellaggio Palermo/Düsseldorf…

Commenta
Adalberto Abbate - Mario Consiglio – Manifesto - installation view at GAM, Palermo 2016

L’irriverenza dell’iconografia contemporanea. Abbate e Consiglio a Palermo

Galleria d’Arte Moderna, Palermo – fino al 16 maggio 2016. Dopo l’Umbria e Berlino, arriva in Sicilia la mostra che indaga il valore delle immagini nel mondo contemporaneo. In bilico tra apparenza martellante e svuotamento di contenuti….

Commenta
Letizia Battaglia - Qualcosa di mio - installation view at Museo Civico, Castelbuono 2016 - photo Francesco Lapunzina

L’intimità della Sicilia. Letizia Battaglia a Castelbuono

Museo Civico, Castelbuono – fino al 3 aprile 2016. La fotografa palermitana racconta la Sicilia attraverso gli sguardi di donne e bambine. Un viaggio introspettivo che trascende l’analisi storica e sfiora i luoghi più profondi dell’interiorità….

Commenta
Letizia Battaglia, Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo

Buon compleanno Letizia Battaglia. Palermo omaggia la “sua” fotografa con una grande retrospettiva ai Cantieri Culturali alla Zisa: ecco le immagini dall’opening

“Con Palermo c’è sempre stato un rapporto di rabbia e di dolcissima disperazione. La sento malata e mi fa arrabbiare. Io vorrei andarmene ma non ci riesco, la amo morbosamente e ho ancora molte cose da fare nella mia città”. Questo dice……

Commenta
Villino Florio, Palermo - photo Amo Palermo

C’era una volta la Belle Époque. A Palermo

Gli interventi della pubblica amministrazione e il sempre più vivo interesse dei palermitani hanno innescato accesi dibattiti sulla stagione del Liberty, una delle fasi artisticamente…

Commenta
La sala di Palazzo Riso che ospita il tango - foto G.Romano

Palazzo Riso e il tango delle polemiche. Il museo palermitano si apre alle lezioni di ballo gratis: ma in molti lamentano una “programmazione quasi inesistente”

Una cosa è certa: sono lontani i tempi in cui l’istituzione museale era considerata il “luogo delle Muse”, una sorta di sacro tempio destinato alla conservazione di opere d’arte il cui accesso fosse consentito solo a pochi eletti degni di varcarne le……

Commenta
Mompileri-Mascalucia (CT), aprile 2012. L'incontro di preghiera con la veggente Marija Pavlonic al Santuario della Madonna della Sciara. ©Simone Donati-TerraProject

Si chiama Minimum, ma non fatevi ingannare dal nome. Il 28 dicembre apre a Palermo un nuovo spazio dedicato allo studio e alla promozione della fotografia

Una cosa è certa: negli ultimi tempi Palermo è in fermento. Dopo l’inaugurazione del Caffè Internazionale di Stefania Galegati Shines, apre i battenti un nuovo spazio artistico, nel cuore del centro storico della città, esclusivamente dedicato alla fotografia. Concepito come un “contenitore……

Commenta
Caffè Internazionale, Palermo, opera di Genuardi-Ruta

Musica nuova per l’arte a Palermo. Apre il Caffè Internazionale, il nuovo spazio di Stefania Galegati Shines: in esclusiva le foto del backstage della mostra che inaugura il 13 dicembre

La ricetta è semplice e allo stesso tempo originale: prendi un’artista, un tour manager e aggiungi un locale che è un lounge bar, uno spazio espositivo e un negozio di artigianato e design. Shakera energicamente gli ingredienti e il risultato finale sarà……

Commenta
Giovanni Termini, Grado di Tensione_veduta - Courtesy Francesco Pantaleone, Palermo - photo Giacomo D'Aguanno

Spazi dell’anima in cemento armato. Giovanni Termini a Palermo

Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Palermo – fino al 5 dicembre 2015. Giovanni Termini trasforma la galleria siciliana in un cantiere introspettivo. Dove la dimensione spirituale è governata dagli stessi principi che regolano la fisica e la meccanica….

Commenta
Marco Pace, Marilyn, 2014

Natura vs Cultura. Una diatriba infinita

Giuseppe Veniero Project, Palermo – fino al 12 luglio 2015. Marco Pace presenta i suoi mondi primitivi e metropolitani, fatti di contrasti concettuali e ricerca di nuovi valori….

Commenta
Michelangelo Galliani - Oratorio dell'inganno - veduta della mostra presso Giuseppe Veniero Project, Palermo 2015

Se non vedo non credo. Lo scetticismo di Michelangelo Galliani

Giuseppe Veniero Project, Palermo – fino al 15 maggio 2015. Michelangelo Galliani sbarca in Sicilia con una mostra inedita sul significato della fede oggi. Tra perplessità e bisogno di certezze….

Commenta
Liliana Moro - àncóra - veduta della mostra presso la Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Palermo 2015 - photo G. D'Aguanno

Per Liliana Moro niente è come sembra. La mostra a Palermo

Francesco Pantaleone Arte Contemporanea, Palermo – fino al 1° maggio. Liliana Moro ritorna alla galleria siciliana. Con una riflessione sull’instabilità percettiva e fisica dell’esistenza umana….

Commenta
Francesco De Grandi, Mondo Nuovo #2 (part.), 2014. Legno, ferro, carta, plastica, luci di wood, pittura fluorescente, lente. 165 x 50 x 74 cm. Courtesy RizzutoGallery

L’arte di dentro. Francesco De Grandi e Andreas Thein “interior artists” a Palermo

RizzutoGallery, Palermo – fino al 13 dicembre 2014. Lo spazio interno come allegoria della dimensione interiore. In mostra in Sicilia, i paesaggi di Francesco De Grandi e le fotografie di Andreas Thein….

Commenta