Cristiana de Marchi

Cristiana de Marchi

Profile: Nata a Torino nel 1968, da oltre un decennio Cristiana de Marchi si è stabilita in Medio Oriente dove vive e lavora (Beirut, 1998-2006; Dubai, dal 2006 ad oggi). Specialista in arte e archeologia, ha collaborato con varie istituzioni culturali (fra cui Istituto Italiano di Cultura in Libano; Musée Archéologique, Beyrouth; Archaeology Museum, Sharjah, UAE; Fondazione The Flying House, Dubai) e insegnato presso università italiane e straniere (Politecnico di Torino; Université Saint-Joseph, Beyrouth). Scrittrice e artista, conduce da anni una ricerca personale in ambito creativo, oltre a pubblicare contributi su riviste d’arte contemporanea italiane e internazionali.

Tutti gli articoli di Cristiana de Marchi

Artists' village, Yinchuan

Aspettando la Biennale di Yinchuan. Il racconto di Cristiana de Marchi (III)

Terzo e ultimo appuntamento con il “diario di viaggio” dell’artista italiana presente alla Biennale di Yinchuan. A poche ore dall’opening, qualche riflessione su temi, artisti e modalità di una rassegna destinata a lasciare il segno….

Commenta
Artists' village, Yinchuan

Aspettando la Biennale di Yinchuan. Il racconto di Cristiana de Marchi (II)

Prosegue la narrazione di viaggio dell’artista italiana presente all’inedita Biennale di Yinchuan e ospite di una residenza che mette in campo temi delicati: dai rischi ambientali al dialogo con il territorio fino alla convivenza stessa tra gli artisti….

Commenta
MoCA Yinchuan

Aspettando la Biennale di Yinchuan. Il racconto di Cristiana de Marchi (I)

Inizia in un ospedale di Dubai, questo viaggio in Cina. Con un omaggio a Hassan Sharif, il grande vecchio dell’arte concettuale mediorientale. Omaggio sentito, non doveroso. Doveva esserci anche lui a Yinchuan, a vivacizzare il simposio che seguirà l’inaugurazione della prima biennale, presso il locale MoCA, il prossimo 9 settembre. …

Commenta
Abu Dhabi Art 2014

Le ore e i colori. Abu Dhabi Art Fair

E mentre a Torino va in scena Artissima, il mondo ovviamente non si ferma. Nemmeno quello dell’arte, che ormai è globale. E così negli stessi…

Commenta
Mohammed Kazem, Directions 2002,  (detail)

Emirati in Biennale: i confini (abbattuti) di Mohammed Kazem

Mohammed Kazem è protagonista del Padiglione degli Emirati Arabi alla Biennale di Venezia. In occasione della mostra – una personale – è stata pubblicata una…

Commenta
Waheeda Malullah, Talk with God (Courtesy the Artist)

Golfo mistico

Molte le partecipazioni nazionali dai paesi del Golfo quest’anno alla Biennale di Venezia: Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Kuwait. Molte le ambizioni e le…

Commenta
J&K, Horus and Anubis in Islamic Cairo, 2006, courtesy of the artists

Riorientare l’arte. Intervista con Sam Bardaouil

Abbiamo intervistato Sam Bardaouil, storico dell’arte libanese che ha fondato con Till Fellrath “Art Reoriented”. Una piattaforma curatoriale multidisciplinare indipendente che opera fra New York…

Commenta
Abu Dhabi Art 2012

Abu Dhabi Art. Art (Fair) must be beautiful

Saadiyat Cultural District, come ci si riferisce ormai all’isola futura sede del Louvre e del Guggenheim Abu Dhabi, accoglie per il secondo anno consecutivo (dopo aver lasciato il francamente troppo lussuoso Emirates Palace) Abu Dhabi Art. È la fiera d’arte moderna e contemporanea che, almeno nelle ambizioni, aspira a spostare l’attenzione da Dubai verso la capitale emiratina, anche nell’ambito dell’arte contemporanea….

Commenta
Maha Mustafa, Black Fountain, 2008-12 - The Artist and Mori Art Museum (photo Mohammed Kazem)

L’intramontabile mito dell’Orient Express

Istanbul è stata a lungo il capolinea dell’Occidente, o l’avamposto dell’Oriente, secondo i punti di vista. La città che meglio ha incarnato quell’idea che, tra cliché e realtà, corrisponde e si riferisce a un mondo di relativa prossimità…

Commenta
Beirut Art Center

Qui Beirut. Fra Richter e Sharif

Una mostra appena conclusa del maestro tedesco e una – fino al 21 lugio – dedicata al sempre più noto artista degli Emirati Arabi. In una Beirut che sta ripiombando in una situazione politica tutt’altro che agevole e…

Commenta
Ramin Salsali

Se pure Dubai fa start

Anche Dubai aderisce alla tradizione ormai consolidata in Italia delle inaugurazioni collettive. L’ultima in ordine di tempo? Il 13 novembre scorso, quando ha aperto addirittura…

Commenta
Decolonizing Architecture Art Residency - particolare dell’installazione - photo Lauren McCarty

La Biennale di Sharjah, che pasticcio

Si è appena conclusa la biennale delle dispute e delle polemiche. No, non parliamo di quella nostrana, anche se le similitudini non mancano. Si tratta della decima Biennale Internazionale di Sharjah, negli Emirati Arabi….

Commenta
Hassan Sharif - Slippers and Wire - 2009 - ©The Flying House - photo John Varghese

Lui che ha portato l’arte contemporanea nel Golfo

Non una retrospettiva ma una ricca monografica. L’omaggio ufficiale di Abu Dhabi a Hassan Sharif, l’artista che ha introdotto l’arte contemporanea nei Paesi del Golfo. La caparbietà di una pratica creativa quotidiana, dispiegata lungo l’arco di oltre quarant’anni….

Commenta