Chiara Gheller

Chiara Gheller

Profile: Laureata in Lettere all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, si è specializzata in Critica d’Arte con una tesi volta a interpretare il manufatto artistico come luogo di pacificazione estetico-filosofica tra l’uomo, la psiche e l’oggetto. Oggi lavora come consulente nei settori dell’arte, della moda e del design, collaborando con musei, gallerie, case editrici e curatori italiani e internazionali. Dal 2015 è membro della giuria del concorso di scrittura poetica “Giacomo Ascoli”, riservato ai bambini delle scuole primarie, promosso dall’omonima Fondazione a sostegno della ricerca scientifica per lo studio e la cura dei linfomi in campo pediatrico.

Tutti gli articoli di Chiara Gheller

Le Grand Verre, the forgotten art of disappearing - happy hour

Neodada Bohémien. Un collettivo a Milano

Avantgarden Gallery, Milano – fino al 18 dicembre. Una serie di opere vive e vissute, tra spazio espositivo e studio d’artista. Per una rassegna di un collettivo che sin dal nome omaggio il papà dell’arte contemporanea: Marcel Duchamp….

Commenta
Ivan De Menis, Compressione 3F70:13, 2015

Colorismo plastico. Ivan de Menis a Milano

ProjectB Gallery, Milano – fino al 13 novembre. Strati brillanti di materia e colore rivelano il complesso linguaggio creativo di Ivan de Menis. Che esordisce nel capoluogo lombardo….

Commenta
Gonkar Gyatso, Tibetan Mantra, 2014

Il sacro adesivo. Gonkar Gyatso a Milano

Mimmo Scognamiglio Arte Contemporanea, Milano – fino al 31 ottobre. Transcendental raccoglie sculture e opere su carta di Gonkar Gyatso. Per una mostra in bilico tra misticismo tibetano e consumismo occidentale….

Commenta
Sophie Ko Chkheidze, Inni alla notte, Geografia temporale, 2015

Il segreto delle ceneri. Le combustioni di Sophie Ko Chkheidze

Renata Fabbri Arte Contemporanea, Milano – fino al 10 luglio 2015. L’artista georgiana Sophie Ko Chkheidze espone opere fatte di cenere, polveri e frammenti. Preziosi residui di immagini bruciate dal tempo….

Commenta
Vanni Cuoghi, Monolocale 18 (La lettera), 2014

Vanni Cuoghi: dietro le quinte di un giorno qualunque

Galleria Area B, Milano – fino al 23 luglio 2015. Vanni Cuoghi mette in scena piccoli interni privati sotto l’assedio di potenze surreali. Teatri della mente in tre – o quattro? – dimensioni….

Commenta
Elmgreen & Dragset – Stigma – veduta della mostra presso la Galleria Massimo De Carlo, Milano 2015 - photo Roberto Marossi - courtesy Massimo De Carlo, Milano-Londra

Aids e stelle filanti. Elmgreen & Dragset da Massimo De Carlo

Galleria Massimo De Carlo, Milano – fino al 27 giugno 2015. Il pungente duo nordico composto da Michael Elmgreen & Ingar Dragset riaccende la tematica dell’Aids. Travestendo i pregiudizi con innocenti sfumature pastello….

Commenta
Luisa Lambri, Untitled (Isabella Stewart Gardner Museum, #17), 2008 - Courtesy Studio Guenzani

Cerchi di luce e tunnel di cemento. Gli ultimi scatti di Luisa Lambri

Studio Guenzani, Milano – fino al 30 maggio 2015. L’obiettivo di Luisa Lambri trasfigura gli imponenti “Sun Tunnels” di Nancy Holt. In luminose fotografie astratte….

Commenta
Alex Pinna, Waiting for, 2015

Il pensiero sottile. L’umanità residuale di Alex Pinna a Varese

Galleria Punto sull’arte, Varese – fino al 2 maggio 2015. L’artista trasforma gli spazi della galleria varesina in un’installazione site specific, disseminata di filiformi creature senza volto….

Commenta
Matteo Negri, Kamigami box, 2014

Prospettive di specchi. Un gioco serissimo firmato Matteo Negri

Galleria Monopoli, Milano – fino al 2 aprile 2015. Il poliedrico artista espone installazioni fatte di specchi, richiami avanguardistici e sculture… a forma di Lego….

Commenta
Arcangelo, Casa degli irpini – Foto Alessandra Vinci © Officine Saffi

La ceramica e (l’)Arcangelo. Nel laboratorio delle Officine Saffi

Officine Saffi, Milano – fino al 28 marzo 2015. Arcangelo, pittore e scultore. Che però, nel laboratorio meneghino, si cimenta con la ceramica. Traendone opere dallo spiccato sapore autobiografico….

Commenta
Inaugurazione illy caffè, Milano 07

Illy si allea con Lia Rumma per il suo primo caffè flagship store a Milano. Immagini dall’opening in Piazza Gae Aulenti, fra Salgado e Kentridge

Piazza Gae Aulenti brilla di tramonto, grattacieli e giochi d’acqua, e non potrebbe esserci cornice migliore per il primo milanese di illy, storico produttore del caffè che risveglia ogni mattina milioni di intenditori in ogni parte del globo. L’inaugurazione del nuovo locale……

Commenta
Andrea Branzi – Dolmen - Galleria Antonia Jannone, Milano 2015

Una speranza antica. Le sculture di Andrea Branzi in mostra a Milano

Galleria Antonia Jannone, Milano – fino al 14 febbraio 2015. Andrea Branzi smette in panni dell’architetto e del designer, almeno per un breve periodo. E presenta una serie di omini deformi ingabbiati in strutture di plexiglas. …

Commenta