Annalisa Filonzi

Annalisa Filonzi

Profile: Dopo una laurea in Lettere classiche a Bologna, dal 2000 circa mi occupo di arte contemporanea: ho fatto l’assistente a un critico d’arte delle Marche, dove vivo, da cui ho imparato come non si deve curare una mostra e trattare gli artisti, tanti uffici stampa, cura di cataloghi ecc. ma posso anche vantarmi della cura di un’unica ma veramente importante mostra al Museo di Arte Moderna di Mosca nell’ottobre del 2008: VIDEOGLAZ Mario Sasso e l’immagine elettronica: quattro piani di videoinstallazioni che ancora mi sogno di notte! Attualmente per sopravvivere insegno (di ruolo) Lettere alle scuole superiori, ma non ho mai smesso di scrivere e seguire i miei interessi artistici che riguardano soprattutto i nuovi linguaggi dell’arte: video, fotografia, street art, contaminazioni varie. Recentemente ho scritto testi per alcune mostre a Roma (Teatro Palladium, nell’ambito di RomaEuropa Festival; Galleria Mara Coccia; Galleria AOCF58), collaboro con riviste online e cartacee, e propongo progetti con minime speranze di essere realizzati.

Tutti gli articoli di Annalisa Filonzi

Ecce Homo - Fausto Melotti - Mole Vanvitelliana, Ancona 2016 - photo Roberto Cicchinè

Scultura dal passato. In mostra ad Ancona

La Mole-Magazzino Tabacchi, Ancona – fino al 7 maggio 2017. Quaranta fra i più grandi scultori del Novecento, da Marino Marini a Mimmo Paladino, dialogano con gli spazi della Mole Vanvitelliana. In una mostra che regala al pubblico…

Commenta
Jannis Kounellis - Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro 2016 - photo Michele Alberto Sereni

L’umanità e il suo destino. Jannis Kounellis a Pesaro

Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro – fino al 16 ottobre 2016. Jannis Kounellis “dipinge lo spazio” della Pescheria adibita vent’anni fa a centro d’arte contemporanea. Una scommessa pubblico-privato che ha restituito alla città e a tutta la regione…

Commenta
Blu e Ericailcane ai Silos Molo Sud del Porto di Ancona - photo Francesco Marini

Nelle Marche dei graffiti. Dal ventennale di Juice al tour in bici di Pop Up!

Quando il cielo non era ancora solo BLU, le Marche dei graffiti già scendevano in strada. Con skate e bombolette, di ritorno da gite scolastiche e viaggi all’estero o ispirati dai film, i writer della regione hanno iniziato fin dagli Anni Ottanta a lasciare le proprie firme sui muri di provincia….

Commenta
Casa Sponge, foto di Ginaluca Panareo

Arte, Marche, Oltre: debutta un festival biennale diffuso tra le province di Pesaro e Ancona

Nasce Arte, Marche, Oltre il numero 0 della kermesse biennale dedicata alla cultura e all’arte contemporanea, dedicata alle realtà culturali del territorio marchigiano…

Commenta
Elzo Durt - Ratatà Festival – Macerata 2016 – photo Giovanni Vignetti

Il fascino dell’underground. Al Ratatà Festival di Macerata

Dal centro sociale all’ambiente urbano, il festival Ratatà di Macerata ha coinvolto l’intera città in una grande rassegna dedicata alla grafica, ai fumetti e all’editoria. Nel segno dell’indipendenza. Perché la cultura non è solo mainstream….

Commenta
RATATà FESTIVAL - MACERATA

Ratatà festival a Macerata, in arrivo l’edizione 2016. E anche per partecipare alla campagna di finanziamento crowdfunding: c’è ancora una settimana

Esplora i differenti aspetti del disegno contemporaneo, il festival Ratatà, che si svolgerà a Macerata dal 14 al 17 aprile. Partito tre anni fa, il festival ha riempito la città di mostre, workshop, incontri, feste dedicati al mondo dell’illustrazione, del disegno, del……

Commenta
Alessandro Fonte, Riscrittura di un'alba, 2015

Alessandro Fonte e la sicurezza dell’alba. A Casa Sponge

Sponge Living Space, Pergola – fino al 7 febbraio 2016. L’artista calabrese Alessandro Fonte inaugura la seconda mostra “Rifugio del presente” presso la home gallery della cittadina marchigiana. Riscoprendo la sicurezza dei cicli naturali contro la frenesia contemporanea….

Commenta
Vertigo Truth, Santarcangelo di Romagna, 2015 - sue_e_side e dem

Anteprima di Vertigo Truth. 22 artisti internazionali dipingono sculture e roulotte della Mutoid Waste Company, a Santarcangelo di Romagna

Mutonia è un luogo unico, utopico anche nel nome. Un posto in cui arte e vita si intrecciano con valori universali come la pace, la condivisione, l’amicizia, il rispetto dell’ambiente, l’arte del riciclo. È un villaggio di artisti nomadi, nato nei primi……

Commenta
Cantiere a colori - Civitanova Marche

Una rete del contemporaneo, dove c’erano reti di pescatori. A Civitanova Marche una mostra recupera spazi portuali e mette attorno a un tavolo diverse realtà regionali

La mostra è l’occasione per gettare la rete, proprio come i pescatori, a realtà culturali marchigiane come il progetto JES! di Jesi, la Fototeca Comunale di Civitanova Marche e a Mappe, luoghi-percorsi-progetti nelle Marche, pubblicazione periodica di Gagliardini Editore, che presto, proprio……

Commenta
Festival Pop up, Allegra Corbo, Jesi 09

Ancora immagini dal Festival Pop Up, che fa tappa (ferroviaria) a Jesi. Con un murales di Allegra Corbo nell’atrio della stazione

Dopo Fabriano, il treno del Festival Pop up! arriva a Jesi dove Allegra Corbo (Milano, 1968) dipinge l’atrio della stazione con il murales Occhio di angelo, un omaggio ad Angelo Angelucci, l’architetto che nel 1866 fu determinante nella decisione di far passare……

Commenta
Basik e Never2501 - Stazione Serra San Quirico

Pop Up! Festival. E l’arte urbana invade le Marche

Dopo cinque anni di pausa, torna il Pop Up! Festival. E lo fa con molte novità, a partire dalla location: non più soltanto Ancona, ma…

Commenta
jes

Soldi spesi bene? Jes! Storia di una best practice

Quando il finanziamento pubblico produce cultura e lavoro, stimolando la creatività e le buone pratiche sociali. Vi raccontiamo la storia di “Jes!”, progetto di un…

Commenta
Palazzo Buonaccorsi, Macerata - opening sale del '900

Il Novecento in mostra a Palazzo Buonaccorsi di Macerata. E le Marche si accorgono – finalmente – di avere anche un’anima contemporanea

Con l’inaugurazione delle sale del ‘900 dei musei civici di Palazzo Buonaccorsi, a Macerata, si conclude la risistemazione e la restituzione al pubblico del patrimonio storico artistico di una città, che – in controtendenza rispetto al trend diffuso nazionale – ha deciso……

Commenta
Francesca Tilio,  Pink Project

Guarire è un viaggio. Col Pink Project di Francesca Tilio la lotta contro il tumore al seno diventa un’esperienza creativa. Intitolata alla speranza

Guarire attraverso l’arte? In un certo senso sì. Se la prima tappa nel percorso che conduce fuori da una malattia passa per, la prevenzione, la consapevolezza e poi la fiducia, il cambio di prospettiva, l’esercizio della speranza.  È forse questa la molla……

Commenta
Dj fuco - Sky hole

Ottava edizione del festival Nottenera a Serra de’ Conti, sulle colline marchigiane. Si spengono le luci, e si accende la creatività

Non è forse compito dell’artista farci vedere ciò che è invisibile? Mentre le notti estive si tingono di vari colori, il centro storico di Serra de’ Conti, cittadina medievale sulle colline marchigiane, diventa “Invisibile” per il festival Nottenera. Comunità_Linguaggi_Territorio, evento che nella……

Commenta
Silvia Fiorentino - Percepire il soffio

Quando l’arte è donna. Silvia Fiorentino al Museo Omero

Museo Tattile Statale Omero, Ancona – fino al 7 settembre 2014. “Percepire il soffio” è la mostra di Silvia Fiorentino allestita alla Mole Vanvitelliana. Installazioni, sculture, pitture, disegni, audio e testi che sanno coinvolgere tutti i sensi….

Commenta
Jesi, Palazzo Santoni (foto Franco Marinelli)

Jesi vuole un progetto creativo di segnaletica turistica, e lancia un bando per affidarlo a giovani artisti: in palio 15mila euro

Si può cambiare l’approccio alla cultura di un territorio? La risposta è Jes! È questo il titolo di un progetto – ideato da Sabrina Maggiori, Federico Bomba e Alessia Tripaldi per il Comune di Jesi e finanziato dalla Regione Marche – dall’approccio……

Commenta
Pietro Perugino, Madonna e Santi

Perugino restaurato a Senigallia. Arte per ridare fiducia a una comunità

Recuperata la pala della Madonna con Bambino e Santi della chiesa di Santa Maria delle Grazie, da dove proviene anche la Madonna di Senigallia di Piero della Francesca. Un’occasione per osservarla insieme ai pittori marchigiani di fine Quattrocento…

Commenta
Marco Tirelli in mostra a Pesaro

Imparare a guardare. Con Marco Tirelli

Fondazione Pescheria, Pesaro – fino al 28 settembre 2014. Marco Tirelli presenta un’installazione site specific pensata come punto di osservazione di nuovi spazi. Un’occasione per “guardare con attenzione” il suo lavoro per tutta l’estate….

Commenta
Paesaggio marchigiano - foto Roberto Tamanza

Arte contemporanea e bioculture, nelle Marche. Passeggiate creative fra i territori del vino: un bando per cinque artisti

Chi ha voglia di passeggiare tra i luoghi più silenziosi e meno industrializzati delle Marche, una delle regioni più verdi d’Italia? L’idea è quella di promuovere tra diversi artisti la condivisione di una lenta pratica esplorativa, che consenta di raccogliere tracce della……

Commenta
Nottenera 2013, Serra de’ Conti

Una “irrinunciabile” Nottenera. A Serra de’ Conti si spengono le luci, per cercare l’essenziale tra linguaggi creativi, territorio e comunità. Ecco una sfilza di foto

In mezzo alle tante Notti Bianche che illuminano l’estate, spunta pure la Nottenera di Serra de’ Conti, piccolo Comune in provincia di Ancona, un esempio di arte applicata al territorio in tutte le sue espressioni. Progetto di condivisione permanente, l’evento consumato nel……

Commenta
Pagina 1 di 2
12