Antonio Maiorino

Antonio Maiorino

Profile: Classe '84, laureato col massimo dei voti e menzione accademica in Storia dell'Arte a Napoli, nonchè in fase di abilitazione all'insegnamento nella medesima disciplina, è attualmente curatore della categoria Cinema per Infooggi, della rubrica Ace in the Hole per Cabiria, della rubrica Time dripping per Lobodilattice ed è redattore di CinemaErrante. Ha inoltre curato la rubrica Sette film in sette giorni per Ginadonews e collaborato da freelance per InArte, OndaCinema e Sentieri Selvaggi. Vincitore del concorso nazionale di poesia Pensierinversi nel 2009 e variamente menzionato in diversi concorsi letterari, si occupa di critica cinematografica ed artistica, oltre che dell'organizzazione di eventi culturali in Campania. Ha collaborato con vari festival (Linea d'Ombra - Festival Culture Giovani, Faito Doc Festival, Sarno Film Festival), pubblicato da co-autore il volume L'occhio che uccide (Sentieri Selvaggi Editore, dicembre 2012) ed ha condotto il programma radiofonico Social Radio per Radio Kolbe, emittente di cui ha gestito la Direzione Artistica.

Tutti gli articoli di Antonio Maiorino

Hans Zwart, Shadowunters (2013)

Quando il fantasy è urban

La lotta contro il cane fantasma, personificazione del Male. Lotta che però avviene in cucina, tra un rifugio-frigorifero e un’arma-cucina a gas. È l’evoluzione del fantasy in chiave urbana. in due pellicole recenti….

Commenta
James DeMonaco - La notte del giudizio

La notte del giudizio e il trauma nel cinema americano

“La notte del giudizio” non è poi così lontana: il futuro distopico di James DeMonaco, con disoccupazione all’1% e criminalità quasi nulla, è negli Stati Uniti, nel 2022 e con un prezzo da pagare: un’unica, interminabile mezzanotte di fuoco, in cui ogni sfogo violento è concesso. …

Commenta
Terrence Malick - To the Wonder

Terrence Malick alla ricerca dell’amore perduto

L’amore secondo il regista statunitense. Dopo “The Tree of Life”, Malick prosegue un’amara riflessione sul sentimento che unisce gli esseri umani, fra loro e con la terra. con accenti che richiamano la lezione di Antonioni….

Commenta
Mariko Mori, Dream Temple, 1999

Facebook e l’erotismo mediale

Torna la rubrica “Il grande vetro” diretta da Antonio Maiorino. Che questa volta propone una interpretazione della “muta” di Facebook a partire da Philip K….

Commenta
James Ensor - L'entrata di Cristo a Bruxelles (1888-89)

Bob Dylan, James Ensor e il carnevale politico

Questa volta la rubrica “Il grande vetro” non si focalizza sull’attualità socio-politica e cronachistica. Niente elezioni, niente Sanremo. Si parla invece di una mostra di pittura a Milano, dove a esporre è un cantante piuttosto noto: Bob Dylan….

Commenta
Théodore Géricault - La corsa dei berberi a Roma - 1817

Il Carnevale Romano, fra Géricault e Kounellis

Si avanza, con la rapidità di un cavallo sfrenato, verso il Carnevale Romano (11-21 febbraio), giunto alla quarta edizione, dopo il successo di pubblico registrato…

Commenta
favicon1.jpg

La bombetta di Chaplin e le patatine di Beckham

Le follie del collezionismo. Che si tratti della bombetta di Charlie Chaplin, di una lettera di John Lennon o degli avanzi di un pasto di…

Commenta
Lucio Fontana, Concetto spaziale attese, 1960, MoMA

Lucio Fontana, i tagli e il dirigente buca-gomme

Affinità e divergenze tra l’artista e il dirigente. Così potremmo riassumere questo piccolo saggio di Antonio Maiorino. Alla scoperta delle connessioni tra arte e vita…

Commenta
Marcel Duchamp, La Sposa messa a nudo dai suo Scapoli, anche (Il Grande Vetro), 1915-23

Marcel Duchamp, il Grande Vetro e il caro benzina

Cosa c’entrano i ready-made, gli object trouvé, spose e scapoli con i cartelloni che indicano i prezzi dei carburanti? Una nuova serie di articoli firmati…

Commenta