Alberto Esse

Alberto Esse

Profile: Nasce nel 1946 a Piacenza. Operatore culturale e artistico, attua dal 1964 nel campo delle arti visive, della scrittura, del design, della critica e della curatela. Nel 1967, dopo un inizio con lavori di Pop Art, partecipa alla manifestazione artistica internazionale “Parole sui Muri” a Fiumalbo (Mo), con opere riferibili alla nascente Arte Povera. Come esponente della neoavanguardia partecipa alla mostra “Oltre l'Avanguardia”, organizzata a Novara da S. Vassalli (1968), ed è tra i fondatori del gruppo di Azione Estetica “Foglio Volante”, per il quale redige i manifesti di poetica “No all'arte di potere/Sì all'arte di guerriglia” e “Come Arte Povera”. Nel 1991 scrive il “Manifesto del Realismo Pop” nel cui ambito, come artista di strada ed esponente della Public Art, realizza a Piacenza, in Italia ed Europa mostre, installazioni, performance, reading ecc. E' autore di numerosi scritti critici su arte e cultura pubblicati sul quotidiano di Piacenza “Libertà”. E' presente su Youtub con diversi video, tra cui “Nanopolveri e nanoidee” (2008) che ha avuto oltre 60.000 contatti.

Tutti gli articoli di Alberto Esse

Alberto Esse - Albero Vero - Piacenza, Pubblico Passeggio, 1969-2011

Arte Povera 2011. Quattro errori per una mistificazione storico-critica

Ahilui, è ricordato dai più per le “performance”alle bolle di sapone. Quelle soffiate all’indirizzo di Germano Celant, in primis durante la conferenza stampa di presentazione…

Commenta