A Brescia un nuovo Festival Internazionale delle Luci. Con 15 light artist di tutto il mondo

Il primo festival delle luci in Europa realizzato interamente in un castello: un’iniziativa unica in Italia che mira a entrare a far parte della rete europea dedicata al genere

Signal a Praga, Glow a Eindhoven, Fête des Lumières a Lione e Light Festival ad Amsterdam (ancora in corso fino al 22 gennaio) fanno tutti parte della rete dei festival delle luci europei, l’International Light Festival Organisation (ILO). Ora c’è una nuova rassegna in Italia che si candida a inserirsi nel circuito, grazie al supporto del suo ideatore Robbert Ten Caten, Fondatore dello stesso Glow Festival di Eindhoven e Responsabile dell’ILO: il Festival Internazionale delle Luci di Brescia. Dall’11 al 15 febbraio quindici artisti internazionali piazzeranno le loro installazioni luminose su un percorso di 1,5 km, trasformando gli ambienti del Castello in un tour animato dentro la storia della città, dalle origini celtiche a oggi, con videoproiezioni e performance live. L’iniziativa, con la direzione artistica dell’associazione Cieli Vibranti, intende diventare un appuntamento fisso del palinsesto culturale cittadino, restituendo centralità al Castello di Brescia.