Archivio e spiritualità. Mao Tongqiang a Lucca e Milano

Prometeogallery, Milano ‒ fino al 20 luglio 2018 // Ex Chiesa di San Matteo, Lucca ‒ fino al 20 agosto 2018. A Lucca e nella sua sede milanese, Prometeogallery di Ida Pisani stupisce ancora con una scelta di audacia estetica, esponendo le installazioni di Mao Tongqiang. Al confine sottile tra una tendenza intellettualistica di estrema finezza e un punto di vista pragmatico e autentico sulla spiritualità occidentale.

Sono ormai numerose le mostre dedicate alla memoria e al recupero degli oggetti; tante al punto da spronare i critici a ricercare una nuova definizione, oggi fissata con il nome di Historiographic Turn, per dare ordine ai molteplici “impulsi archivistici” che “non accettano compromessi con il passato” ma che anzi lo reinterpretano – alle volte privi di contestualizzazione filologica benché ricchi di trasporti psicologici. Alla sua – anzi, sue – prima personale italiana, Mao Tongqiang (Ningxia, 1960) pare già superare virtuosamente lo stilema appena abbozzato.
Come un fedele nella Grande Mensa, un disorientamento consapevole e inamovibile colpisce l’osservatore che partecipa alla saturazione dello spazio sacro occidentale per eccellenza – la Chiesa di San Matteo, prototipo che racchiude le contraddizioni della cristianità cattolica italiana –, sommerso da centinaia di bibbie disposte su tappeti e sgabelli. Non è una mera raccolta di dati e reperti: il sentore di collettività viene distorto da un’atmosfera che richiede una comprensione intima; l’unicità del testo sacro dialoga con il capitalismo occidentale e la sua serialità; il concetto “ribadito” del rituale antico si apre al manufatto “replicato” dell’installazione contemporanea. Nel frattempo, a Milano, l’altra forgia della spiritualità: un Archivio, sì, ma Privato, che fagocita lo spazio (espositivo) rimpiangendo nell’infinità delle sue pagine il lirismo di un unico dato inconoscibile.

Federica Maria Giallombardo

Evento correlato
Nome eventoMao Tongqiang - The Order
Vernissage28/04/2018 ore 18,30
Duratadal 28/04/2018 al 20/07/2018
AutoreMao Tongqiang
CuratoreMarco Scotini
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoEX CHIESA SAN MATTEO
IndirizzoPiazza San Matteo 3 / 55100 - Lucca - Toscana
Evento correlato
Nome eventoMao Tongqiang / Mary Zygouri
Vernissage11/04/2018 ore 18,30
Duratadal 11/04/2018 al 20/07/2018
AutoriMary Zygouri, Mao Tongqiang
CuratoreMarco Scotini
Generiarte contemporanea, doppia personale
Spazio espositivoPROMETEO GALLERY
IndirizzoVia G. Ventura 6, 20134 - Milano - Lombardia
CONDIVIDI
Federica Maria Giallombardo
Federica Maria Giallombardo nasce nel 1993. Consegue il diploma presso il Liceo Scientifico Tradizionale “A. Avogadro” (2012) e partecipa agli stage presso l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Biella (2009-2012). Frequenta la Facoltà di Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Torino, laureandosi nel 2016 con una tesi di ricerca di Filologia Italiana sull’epistolario di Vittorio Alfieri. Partecipa come relatrice alla X edizione della Scuola di Alta Formazione “Cattedra Vittorio Alfieri” nel settembre 2016. Collabora con la Fondazione Centro Studi Alfieriani e con Palazzo Alfieri. È associata alla Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Scrive recensioni per la webzine «OUTsiders». In occasione di Artissima 2016, partecipa al progetto “Ekphrasis 21”. Collabora con diversi artisti, tra cui Giuseppe Palmisano, Massimo Brunello e Stefania Fersini, dei quali cura il portfolio e i comunicati stampa.