Kafka e gli asteroidi. Carola Bonfili a Roma

smART – polo per l’arte, Roma ‒ fino al 23 febbraio 2018. La sede romana ospita “3412 Kafka”, la mostra personale di Carola Bonfili, a cura di Ilaria Gianni.

3412 Kafka è il nome di un asteroide e Carola Bonfili (Roma, 1981) ne ha scoperto l’esistenza casualmente, nell’ambito di una serie di studi su Franz Kafka. Da qui l’idea di dar vita a un progetto che ha l’obiettivo di indagare lo Spazio e le potenzialità dell’immaginazione. Si articolano così scultura, performance, laboratori didattici, video e realtà virtuale: una serie di linguaggi, tecniche e materiali per un’opera corale che destrutturi la complessità della percezione.

Gaia Palombo

Evento correlato
Nome eventoCarola Bonfili - 3412 Kafka
Vernissage22/11/2017 ore 18,30
Duratadal 22/11/2017 al 23/02/2018
AutoreCarola Bonfili
CuratoreIlaria Gianni
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoSMART - POLO PER L'ARTE
IndirizzoPiazza Crati 6/7, 00199 - Roma - Lazio
CONDIVIDI
Gaia Palombo
Gaia Palombo (Latina, 1989) consegue nel 2014 la Laurea Magistrale in Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, con una tesi biografica e storico-critica su Donatella Landi. Nel 2012 svolge un tirocinio presso la Fondazione Pastificio Cerere, assistendo organizzazione e logistica delle mostre in corso; nello stesso anno è tra i soci fondatori del collettivo curatoriale IL MURO. Attualmente è caporedattore della rivista bimestrale indipendente di arte, filosofia e cultura visuale IL MURO. È inoltre collaboratore editoriale di Juliet Art Magazine e ATP Diary.