6 artisti in mostra all’Istituto Italiano di Cultura di NY. Complice l’American Academy in Rome

Le immagini della mostra Now Here is Nowhere, nata dalla collaborazione tra l’Istituto Italiano di Cultura di New York e l’American Academy in Rome. Tre artisti italiani e tre americani, in un dialogo creativo tra le due sponde dell’Atlantico.

Carl D'Alvia, Eugenio Tibaldi_NHIN, installation view, IIC, la galleria
Carl D'Alvia, Eugenio Tibaldi_NHIN, installation view, IIC, la galleria

Il 7 novembre, negli spazi dell’Istituto Italiano di Cultura, si è inaugurata la collettiva curata da Christian Caliandro Now Here Is Nowhere, con opere di sei artisti statunitensi e italiani che sono stati negli ultimi anni Rome Prize Fellows e Italian Fellows presso l’American Academy in Rome: Carl D’Alvia, Tomaso De Luca, Jackie Saccoccio, Giuseppe Stampone, Eugenio Tibaldi e Nari WardIl progetto espositivo, che è realizzato in collaborazione dalle due istituzioni, discende direttamente a sua volta da mostre collettive The Idea of Realism (2013) e Concrete Ghost (2014) sviluppate all’interno del format “Cinque Mostre” promosso dall’American Academy in Rome nella Capitale italiana. L’idea di base è dunque quella di presentare i risultati di un dialogo creativo e culturale, nella convinzione che idee parallele vengano elaborate e articolate sulle due sponde dell’Atlantico, come è del resto nella mission sia dell’American Academy che dell’Istituto.
In particolare, la mostra si concentra su opere che – con modalità differenti e con diversi background e approcci – sembrano consistere in un solo apparentemente paradossale “essere-presenti-scomparendo”: opere che insistono cioè nel combinare una strana forma di presenza con una strana forma di assenza. Come scrive il curatore nel testo che accompagna la mostra: “Si tratta dunque di lavori che richiedono a se stessi, e a noi, di permanere nell’instabilità, di vivere nell’ambivalenza e nell’inattualità, di scegliere deliberatamente incertezza e precarietà (e di non subirle come una condanna).” La mostra sarà visitabile fino al 5 dicembre, mentre il 16 novembre sarà raccontata dagli artisti in un talk moderato da Vivien Greene, senior curator del Guggenheim Museum.

Now Here Is Nowhere. Six Artists from the American Academy in Rome
Italian Cultural Institute, 686 Park Ave, New York
Fino al 5 dicembre 2017
http://www.iicnewyork.esteri.it/
http://aarome.org/

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.