Cambia tutto negli splendidi Palazzo Barberini e Galleria Corsini. Immagini in anteprima da Roma

Grande festa per presentare la nuova visione di rilancio strategico delle Gallerie Nazionali d’Arte Antica con la direzione di Flaminia Gennari Santori

L’Annunciazione di Filippo Lippi, La Fornarina di Raffaello, Giuditta e Oloferne di Caravaggio, l’affresco con il Trionfo della Divina Provvidenza di Pietro da Cortona, il busto di Urbano VIII di Bernini. È questo, con l’apertura straordinaria di Palazzo Barberini, il contesto – unico al mondo – scelto dal direttore Flaminia Gennari Santori per presentare la nuova visione di rilancio strategico delle Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Roma, Palazzo Barberini e Galleria Corsini, divenute autonome con la riforma del MIBACT nel luglio del 2015.
Una rilettura delle collezioni in chiave moderna e accessibile, una rinnovata fruizione degli spazi pensata per il grande pubblico, il rilancio dell’istituzione museale a livello nazionale e internazionale, la nuova identità visiva e il nuovo sito web, lo sviluppo dei canali di comunicazione social. È l’occasione, inoltre, per presentare le mostre dedicate a Pompeo Batoni e a Ribera, Stomer e Mattia Preti: ecco le immagini in anteprima…