DADA MASILO

DADA MASILO CARMEN PRIMA NAZIONALE | DANZA 29 ottobre – 2 novembre Teatro Brancaccio, Roma Svelare chi è lei, la gitana: ecco la “Carmen” che Dada Masilo ha ricreato assieme a dodici ballerini partendo dall’opera di Georges Bizet per uno spettacolo elettrizzante e personale, che segna una nuova tappa nell’evoluzione di questa danzatrice coreografa africana. […]

DADA MASILO
CARMEN
PRIMA NAZIONALE | DANZA
29 ottobre – 2 novembre
Teatro Brancaccio, Roma

Svelare chi è lei, la gitana: ecco la “Carmen” che Dada Masilo ha ricreato assieme a dodici ballerini partendo dall’opera di Georges Bizet per uno spettacolo elettrizzante e personale, che segna una nuova tappa nell’evoluzione di questa danzatrice coreografa africana. Figura di punta della scena coreografica del Sudafrica, acclamata alle passate edizioni di Romaeuropa per la sua versione de “Il lago dei cigni”, Masilo non è quindi nuova alla reinterpretazioni dei classici, perché come spiega lei stessa: «Con la danza mi piace raccontare delle storie, che abbiano un rapporto con il presente della nostra vita: i classici danno questa opportunità». Masilo è celebre per l’energia e la vitalità che riesce a trasmettere fondendo la danza contemporanea, quella tradizionale africana e il balletto classico, e per non farsi mancare nulla con “Carmen” ha aggiunto la malia del flamenco.

 

http://romaeuropa.net/news/dada-masilo-carmen-2/

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.