AFROPOLITAN / SWAMIMILLION AKA LV & FAWDA TRIO IN “ROAD TO ESSAOUIRA”

AFROPOLITAN SWAMIMILLION AKA LV & FAWDA TRIO IN “ROAD TO ESSAOUIRA” MUSICA 31 ottobre La Pelanda – Ex Mattatoio – Testaccio, Roma Prendete il deep dubstep di LV, il trio londinese conosciuto per aver fondato tra le altre le labels Hyperdub e Keysound e per aver collaborato con alcune delle punte di diamante dell’underground Sud […]

AFROPOLITAN
SWAMIMILLION AKA LV & FAWDA TRIO IN “ROAD TO ESSAOUIRA”
MUSICA
31 ottobre
La Pelanda – Ex Mattatoio – Testaccio, Roma

Prendete il deep dubstep di LV, il trio londinese conosciuto per aver fondato tra le altre le labels Hyperdub e Keysound e per aver collaborato con alcune delle punte di diamante dell’underground Sud Africano; sottraete dal gruppo le personalità di Si Willams e Will Horroks e riunitele nella creazione di un nuovo set tutto costruito sull’utilizzo di hardware, sintetizzatori e dal desiderio di concentrarsi sulla possibilità di errore e sull’imprevedibilità: il risultato sarà SwamiMillion, il progetto sposato da Original Cultures, la project label noprofit angloitaliana il cui scopo è quello di unire culture diverse attraverso la musica, le arti visive e la performance. Ora, aggiungete a questo promettente mix i Fawda Trio, gruppo sperimentale bolognese creato da Fabrizio Puglisi, Red-A-Zine e Danilo Mineo e vedrete composto l’ensemble che si esibirà nella seconda serata di Afropolitan. Road To Essaouira è il loro singolare progetto: un viaggio musicale tra l’Inghilterra e l’Italia verso il Marocco (in parte finanziato tramite crowdfunding), per registrare il loro primo album collettivo.

 

http://romaeuropa.net/news/swamimillion-aka-lv-fawda-trio-afropolitan-road-to-essaouira

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.