PANAIBRA GABRIEL CANDA

PANAIBRA GABRIEL CANDA, TIME AND SPACE: THE MARRABENTA SOLOS – Palladium, Roma, 12-13 novembre 2013 In “Time and Space”, con ironia e brevi interventi, Canda decostruisce gli stereotipi culturali e politici sull’Africa e in particolare sul Mozambico, che dalla colonizzazione portoghese è approdato a un periodo di comunismo e poi si è lentamente aperto a […]

PANAIBRA GABRIEL CANDA, TIME AND SPACE: THE MARRABENTA SOLOS – Palladium, Roma,
12-13 novembre 2013

In “Time and Space”, con ironia e brevi interventi, Canda decostruisce gli stereotipi culturali e politici sull’Africa e in particolare sul Mozambico, che dalla colonizzazione portoghese è approdato a un periodo di comunismo e poi si è lentamente aperto a esperienze democratiche, fino agli influssi di un occidente monetizzato e consumistico.Lo strumento musicale è la marrabenta, danza mozambicana: nata intorno agli anni ’30 e in “Time and Space” è interpretata dal vivo da Jorge Domingos, chitarrista dalla forte sensibilità rock. In uno spazio abilmente sezionato attraverso l’uso delle luci, Canda canta l’odissea del corpo africano di oggi e del suo corpo, che oltrepassando cliché e consuetudini fa esperienza di sé stesso.

https://www.mioticket.it/romaeuropa/show_events_list.asp

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.