Su Sky Arte: una serata con le dive di Hollywood

Il canale tematico satellitare dedica una speciale programmazione alle “divine” che hanno contribuito a scrivere la storia del cinema recente. Da Audrey Hepburn a Marilyn Monroe.

una serata con le dive di Hollywood
Su Sky Arte: una serata con le dive di Hollywood. Ph by Paramount Pictures/Getty Images

Inarrivabili icone del cinema, le protagoniste della serata all’insegna delle “Hollywood Divas”, in onda sabato 24 marzo su Sky Arte HD, hanno conquistato intere generazioni di fan, grazie a un talento e a una bellezza immortali. Il sipario si alzerà sull’episodio della serie Vite da star dedicato a Audrey Hepburn e alla sua sfolgorante carriera sul grande schermo e come modello di stile. Da Vacanze romane a Sabrina, da My Fair Lady a Colazione da Tiffany, il documentario ripercorrerà i successi di un’attrice solo apparentemente fragile, ma capace di regalare alla macchina da presa un’energia fuori dal comune.
A seguire E Chanel creò il tubino evocherà un’altra icona della moda. Il 1° ottobre 1926, sull’edizione americana di Vogue, tra modelli dai colori sgargianti, compariva per la prima volta un vestito semplice, di taglio diritto e nero: il tubino. L’abito portava la firma di Coco Chanel e da allora conobbe un’evoluzione in continua ascesa, diventando un abito intramontabile, indossato dalle eroine del cinema – come la stessa Hepburn, Marilyn Monroe, Anita Ekberg – e reinterpretato da stilisti storici e contemporanei, del calibro di Valentino e Prada, Gianfranco Ferré e Gianni Versace, Armani e Victor & Rolf.

GRACE KELLY E MARILYN

Un altro episodio di Vite da star accenderà poi i riflettori su Grace Kelly, per la quale Alfred Hitchcock coniò il fortunato soprannome di “ghiaccio bollente”, alludendo alla conturbante sensualità di una diva dotata di un fascino lontano dagli eccessi. Tre i film che li videro insieme sul set, girati nel periodo di massimo splendore dell’attrice che, proprio in occasione delle riprese monegasche di Caccia al ladro, conobbe il compagno di una vita.
La serata si concluderà con Marilyn ‒ Last Session, il documentario basato sugli appunti dello psichiatra presso cui la diva era in cura pochi mesi prima della sua drammatica fine. Dal taccuino di Ralph Greenson emergono dettagli importantissimi per ricostruire la sensibilità dell’attrice e il suo rapporto con alcune delle figure chiave della sua vita: da John Huston a Truman Capote, fino ad Arthur Miller e ai fratelli Kennedy.
Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD.

http://arte.sky.it/

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.