Scatto nel traffico

La storia di un pony express e di una busta da consegnare in un’ora e mezza. Sfrecciando per le street e i boulevard di New York, direzione Chinatown.

David Koepp – Premium Rush

Wilee (Joseph Gordon-Levitt), spericolato pony express di New York, viene chiamato dall’amica Nima per la consegna entro 90 minuti un’importante lettera a un indirizzo di Chinatown. In apparenza nulla di strano per uno dei più veloci pony express della città, se non fosse che quella busta fa gola anche a un poliziotto corrotto e indebitato fino al collo (Michael Shannon), che non ha la minima intenzione di fargliela recapitare. Schiacciato dalle evidenti difficoltà, Wilee decide di abbandonare l’impresa, finché non viene a conoscenza del vero motivo per cui quella lettera deve assolutamente essere consegnata…
Premium Rush o Senza Freni (nella banale traduzione italiana) è un film di pura adrenalina. Se cercate in questa pellicola una perfetta trama da thriller, non vi godrete a pieno lo spettacolo. È un film da gustare in totale leggerezza, grazie alla ricchezza di una produzione che, utilizzando effetti speciali digitali e abilissimi stuntman, si allontana dai movimenti e dai suoni di un canonico action movie per mettere in scena una serie infinita di spericolati inseguimenti che incollano lo spettatore allo schermo. Il protagonista Wilee, un fattorino fanatico e con un’inguaribile vocazione al rischio, cavalca una bici ultraleggera, monomarcia e senza freni per le strade affollate di una bellissima e frenetica New York. Accompagnato da una sexy fidanzata (una Dania Ramirez anche lei pony express) e da un pericoloso antagonista (un perfettamente schizoide e bipolare Michale Shannon), Wilee sfreccia senza sosta per i più impensati anfratti della Grande Mela, rincorso dal tempo e ostacolato in tutti i modi dal destino.

David Koepp – Premium Rush
David Koepp – Premium Rush

Il regista David Koepp (già sceneggiatore di molti blockbuster, nonché collaboratore di Spielberg in diverse occasioni) riesce a mantenere un perfetto equilibrio tra serio e faceto, costruendo un prodotto che, pur avendo la pecca di una trama a tratti forzata, riesce a divertire e appassionare con leggerezza, presentando immagini nuove e spettacolari.

Giulia Pezzoli

David Koepp Premium Rush
USA | 2012 | 91’

Articolo pubblicato su Artribune Magazine #12

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune

CONDIVIDI
Giulia Pezzoli
Giulia Pezzoli (Bologna 1978) si occupa di arte contemporanea dal 2003. Ha lavorato per la Fondazione Querini Stampalia di Venezia, per la 50esima Biennale d'Arte di Venezia, per il Centro d'Arte Contemporanea di Villa Manin e per il MAMbo di Bologna per cui tutt'ora lavora. Scrive d'arte e di cinema da diversi anni.