Alle origini della Land Art. Dennis Oppenheim a Milano

Montrasio Arte, Milano – fino al 9 aprile 2016. Uno dei fautori della Land Art va in scena nella galleria milanese. Con la documentazione di una serie di interventi incentrati sul rapporto tra uomo e paesaggio.

Print pagePDF pageEmail page

Dennis Oppenheim, Ground System 1968 - Montrasio Arte

Dennis Oppenheim, Ground System 1968 – Montrasio Arte

La quindicina di opere esposte nella sede milanese di Montrasio rappresentano un’ottima sineddoche di quelle che furono la produzione, l’estetica e l’etica di Dennis Oppenheim (Electric City, 1938 – New York, 2011) a cavallo tra gli Anni Sessanta e Settanta. La documentazione di alcune delle sue più significative opere di Land Art e le riflessioni sul concetto di confine restituiscono la forza dell’impegno politico e sociale che caratterizzò il movimento di cui Oppenheim è indubbiamente tra i capiscuola. Paesaggi marchiati a fuoco (Branded mountain, 1969) e confini tracciati sulla neve (Time line, 1968) sono interventi la cui scala d’azione è tanto grande quanto è breve la loro durata nel tempo: una riflessione sul rapporto tra uomo e paesaggio contenuta interamente nella fugacità delle opere stesse.

Maria Marzia Minelli

Milano // fino al 9 aprile 2016
Dennis Oppenheim – Early works and installations

MONTRASIO ARTE
Via di Porta Tenaglia 1
02 878448
[email protected]

www.montrasioarte.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/51667/dennis-oppenheim-early-works-and-installations/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community