Un ritorno e una prima volta. Rodney Graham a Milano

Lisson Gallery, Milano – fino al 4 marzo 2016. Rodney Graham espone la sua prima personale negli spazi della galleria milanese. Tra lightbox, dipinti e sculture che si scoprono solo lentamente, nel momento in cui il corpo del performer diventa catalizzatore di rimandi della storia.

Print pagePDF pageEmail page

Rodney Graham, Untitled, 2015 - Copyright Rodney Graham - Courtesy Lisson Gallery

Rodney Graham, Untitled, 2015 – Copyright Rodney Graham – Courtesy Lisson Gallery

Rodney Graham (Vancouver, 1949) torna a Milano per la sua prima personale alla Lisson Gallery, dopo la sua ultima mostra da Studio Casoli, nel 1988, quando si avvicinò e si appassionò alla cultura italiana. L’artista canadese presenta una nuova serie di lavori che, pur rievocando progetti passati, aggiunge al suo percorso una inedita porzione di materia scultorea, investigata rispettando il disordine del flusso trans-mediale che converge in lui. Il piano terra e il piano interrato descrivono due stadi differenti dei percorsi di Graham. Nell’ingresso, su esili basi bianche di metallo, gli scovolini intrecciati tra di loro e intrappolati in fusioni plastiche provano ad assorbire energia dalla loro stessa fissità, creando nuova frizione con la fotografia posta alle pareti. Nell’intento di rivelare un nuovo risvolto dell’ironica irrequietezza dell’artista canadese.

Ginevra Bria

Milano // fino al 4 marzo 2016
Rodney Graham – More pipe cleaner art!
LISSON GALLERY
Via Zenale 3
02 89050608
[email protected]
www.lissongallery.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/51289/rodney-graham-more-pipe-cleaner-art/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community