Madrid Updates: Street Art in movimento, sui teloni di copertura dei camion. Ecco le immagini del Truck Art Project, dai piazzali esterni di Arco

Print pagePDF pageEmail page

Truck Art Project, Madrid 1

Il punto di partenza è la PBX, società di trasporti e logistica spagnola che è entrata recentemente nella Fondazione Arco e negli Amici di Arco. Questo ha permesso a PBX di essere molto presente e visibile quest’anno all’edizione numero 35 della fiera. Presente non solo con uno stand, ma con una lunga teoria di camion nei piazzali esterni ai padiglioni, nel cuore del quartiere fieristico di Campo de las Naciones di Madrid.
Il fondatore di PBX, Jaime Colsa, è un collezionista e con i suoi camion ha appoggiato Truck Art Project, un “progetto culturale per diffondere l’arte d’avanguardia in maniera accessibile e innovativa“: sostanzialmente 100 opere d’arte che girano come coperture di tir in giro per strade e autostrade e che, per questa edizione di Arco, sono stati parcheggiati subito fuori ai padiglioni, per una volta fermi e non in movimento. Una forma peculiare di Street Art per ora interessante più come modello che per gli effettivi contenuti.

http://truck-art-project.com/

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community