Madrid Updates: sarà l’Argentina il Paese Ospite di Arco 2017. Dopo lo stop per le celebrazioni del 35mo anniversario, si torna a guardare al Sudamerica

Print pagePDF pageEmail page

Leandro Erlich, Bâtiment © Céline Michel / Festival Images 2014

Leandro Erlich, Bâtiment © Céline Michel / Festival Images 2014

Dopo l’interruzione di quest’anno per dare spazio alle celebrazioni del 35mo anniversario, ARCOmadrid riprende la sua popolare sezione Paese Ospite: e annuncia che nel 2017 l’onore toccherà all’Argentina, uno dei mercati dell’arte oggi più attivi in ​​America Latina. Già fissata per il periodo 22-26 febbraio 2017, la 36ma edizione ospiterà una selezione di gallerie effettuata da Inés Katzenstein, curatore indipendente e direttore del dipartimento arte della UTDT. Oltre alle gallerie presenti in fiera, l’Argentina sarà protagonista di una serie di mostre a Madrid, sotto la curatela di Sonia Becce, in collaborazione con il Ministero della Cultura argentino, l’ambasciata in Spagna e arteBA, mentre professionisti del paese animeranno il Foro de Expertos. A spingere alla scelta è stata anche la qualità degli artisti argentini visti anche quest’anno in fiera, da Alberto Greco, concettuale che ha trascorso i suoi ultimi anni a Barcellona fino alla morte nel 1965, a Guillermo Kuitca, Leandro Erlich, Jorge Macchi, Graciela Sacco.

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community