Madrid Updates: Drawing Room buona la prima. La nuovissima fiera sul disegno vince e convince subito all’edizione d’esordio

Print pagePDF pageEmail page

Drawing Room Madrid 2016 03

Bisogna dare atto alla direttrice Mónica Álvarez Careaga (in passato anche capa dei progetti espositivi di Set Up a Bologna) di essere riuscita a mettere insieme una proposta davvero di alto profilo, pulita, elegante, lontana dall’essere noiosa. In primis è valsa l’idea di puntare sul disegno contemporaneo in un periodo in cui questo appare in grande spolvero; in secundis la qualità dell’organizzazione e del display.
In uno spazio che un tempo fu galleria d’arte nello scintillante barrio di Salamanca Drawing Room è la novità di quest’anno a Madrid (assieme ovviamente ai 35 anni della fiera principale Arco). Sono 20 le gallerie partecipanti, con un’ottima prova dell’unica italiana BI-BOx Art Space di Biella, sui due piani della fiera che, curiosamente, fa un orario spezzato, con pausa pomeridiana. Alcune gallerie hanno optato per presentare una mostra personale, altre al massimo due artisti: ordine, serietà e qualità diffusa che è decisamente raro trovare in una fiera collaterale.
In men che non si dica, subito al debutto, Drawing Room Madrid si è trasformata nella collateral più interessante della art week madrilena di febbraio. E domenica tutti nel Parque de El Retiro dove la fiera organizza una performance collettiva di due ore a partire dalle 11 con l’artista Manuel Rufo per un disegno che si genererà camminando in una delle aree verdi urbane più celebri del mondo.

Fino al 28 febbraio 2016
Drawing Room Madrid
Calle Velázquez 12 – Madrid
http://drawingroom.es/

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community
  • Patrizia

    Per cortesia correggete Biella (Piemonte) così risulta esatta la località della galleria
    Grazie e buon lavoro