Il MoMA PS1 cerca un Direttore Mostre. Dovrà gestire un calendario di 4-8 grandi esposizioni all’anno, al fianco del management del museo di New York

Print pagePDF pageEmail page

MoMA PS1

Almeno 5-7 anni di esperienza nella gestione di programmi espositivi complessi, compresa l’analisi finanziaria, l’assicurazione nel campo delle belle arti, la pianificazione strategica e il budget; ovviamente una laurea in storia dell’arte e la conoscenza delle comuni pratiche museali in materia di prestito e di registrazione: è tutto quello che serve per diventare il nuovo Direttore Mostre del MoMA PS1 di New York, dopo l’invio di un curriculum e di una lettera di presentazione. Il candidato che otterrà il ruolo affiancherà il Curatore e il Direttore Associato Mostre e Programmi, in stretta sinergia con il Direttore Klaus Biesenbach, con il compito di sovrintendere un calendario di 4-8 grandi mostre all’anno, più una serie di mostre più piccole. Il MoMA PS1 è una delle più antiche e prestigiose istituzioni d’arte contemporanea non-profit degli Stati Uniti che, a differenza di un museo più attento alla conservazione della sua collezione, funziona come un catalizzatore di nuove idee e nuove tendenze dell’arte contemporanea. Per questo motivo è richiesto anche un alto grado di abilità organizzativa e la capacità di gestire più progetti in diversi stadi di sviluppo, per permettere a questo vero e proprio laboratorio artistico di continuare a diffondere le proprie ricerche ad un pubblico internazionale.

Claudia Giraud

http://jobs.artribune.com/job_offers/director-of-exhibitions/140655.php

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community