Per Forbes l’Italia creativa ha 4 influencer: dall’artista Guglielmo Castelli alla fashion blogger Chiara Ferragni, ecco i nomi scovati tra i 30 under 30 Europe

Print pagePDF pageEmail page

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni

È uscita su Forbes la lista dei 300 giovani più influenti e intraprendenti in 10 settori che vanno dalla fantascienza alla scienza reale. Ma la novità sta nel fatto che il progetto riguarda per la prima volta solo L’Europa, e nella classifica dei 30 under 30 della sezione che ci interessa – le arti (un concetto molto ampio che comprende anche la cucina e quindi le star del momento, gli chef) figurano quattro italiani: il torinese Guglielmo Castelli, artista visivo e illustratore di moda per Vogue Italia; Delfina Delettrez, designer di gioielli e quarta generazione della famiglia Fendi; Chiara Ferragni, fashion blogger di The Blonde Salad con 5 milioni di followers su instagram e un fatturato di 9,5 milioni di dollari; Matteo Meraldi e Simone Colombo, designer di prodotto e co-fondatori di Formaliz3d per la produzione in serie limitate di lampade, oggetti d’arredo e accessori per il settore moda, avvalendosi di processi produttivi virtuosi come la stampa 3d. Per stilare questo elenco, Forbes ha assoldato più di una dozzina di giornalisti internazionali per scremare migliaia di candidati, ulteriormente selezionati dai redattori della rivista statunitense che, alla fine si è affidata a 30 giudici esperti, tra cui Sir Ronald Cohen, Eileen Burbridge, Paddy Cosgrave, Kelly Osborne e Dame Kelly Holmes.

Claudia Giraud

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community
  • kappa

    prima di sparare numeri a caso, il fatturato sotto forma di bilancio di CF è disponibile presso il registro delle imprese di Milano. sul resto: VELO PIETOSO.

  • Matteo

    credo che l’Italia abbia ben altri nomi da meritare questi appellativi, ritentate, sarete più fortunati