Le giornate della moda anche a Torino. Con San Salvario District Fashion Art & Craft, la vetrina per creativi ideata da Golfart

Print pagePDF pageEmail page

La Cambre des histoires

La Cambre des histoires

In primavera lo storico quartiere San Salvario di Torino si trasformerà in una inaspettata vetrina per creativi italiani e stranieri: fashion designer, artisti, artigiani, fotografi e designer. Grazie all’iniziativa San Salvario District Fashion Art & Craft per cinque giorni, dal 30 marzo al 3 aprile, i creativi italiani e stranieri abiteranno il quartiere insediandosi negli esercizi commerciali e nelle sedi istituzionali per esporre le proprie opere (dietro iscrizione su un apposito modulo). Il progetto, ideato dall’Associazione Golfart in collaborazione con l’Assessorato al Commercio, Lavoro e Attività Produttive della Città di Torino e con il sostegno della Regione Piemonte, coinvolgerà gallerie d’arte, boutique, locali underground, ristoranti, bar, studi di architettura, cortili, l’intera piazza Madama Cristina -sede del mercato rionale-, la Residenza San Salvario dell’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, piazza Saluzzo -attigua al teatro Baretti-, la Casa del quartiere, la biblioteca Ginzburg / Lombroso16 e altri luoghi istituzionali, trasformandoli temporaneamente in spazi espositivi e di vendita. San Salvario è per vocazione un quartiere ricco di sfumature e stimoli, enfatizzati da numerosi flussi migratori, che ha saputo trasformare in arricchimento delle caratteristiche che avrebbero potuto penalizzarlo. Si è deciso quindi di celebrare questa unicità offrendo anche a chi non vive e opera nel quartiere di godere della forte energia creativa che lo anima.

sansalvariodistrict.wordpress.com

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community