I 5 imperdibili della settimana: Christo, Hieronymus Bosch, Herzog & de Meuron, sei artisti e le loro origini, Barilli e l’Italia paese di affittuari

Print pagePDF pageEmail page

The Floating Piers - The Floating Piers (Project for Lake Iseo, Italy)

The Floating Piers – The Floating Piers (Project for Lake Iseo, Italy)

Per chi si era momentaneamente distratto, per chi in quel momento aveva un appuntamento, oppure per chi vuole sempre e solo il meglio. Qui trovate il riassunto della settimana artistica, attraverso i 5 articoli più gettonati dai lettori di Artribune. Ma poi leggetevi anche gli altri…

Tribnews – Chi vuol andare a lavorare con Christo quando realizzerà The Floating Piers, la sua mastodontica opera galleggiante sul Lago d’Iseo? Tanti, a giudicare dal clamore suscitato dalla call per un lavoro temporaneo per l’estate e retribuito con mansioni da bagnino e info point

Jheronimus Bosch, Trittico degli Eremiti, dettaglio creature,  pannello sinistra dopo il restauro

Jheronimus Bosch, Trittico degli Eremiti, dettaglio creature, pannello sinistra dopo il restauro

Tribnews – La celebrazioni per i cinquecento anni dalla morte di Hieronymus Bosch toccano Venezia: e arrivano le immagini dei due capolavori delle Gallerie dell’Accademia appena restaurati

Herzog & de Meuron, Fondazione Feltrinelli, Milano - photo ©Filippo Romano

Herzog & de Meuron, Fondazione Feltrinelli, Milano – photo ©Filippo Romano

Architettura – La nuova Fondazione Feltrinelli di Herzog & de Meuron a Milano si sta ancora costruendo, ma già si lavora a un libro sull’edificio: abbiamo intervistato Luca Molinari, che lo sta curando

Bill Viola - photo Kira Perov

Bill Viola – photo Kira Perov

Television – Sei artisti raccontano l’origine della propria vocazione artistica: Bill Viola, Jonathan Meese, Leigh Ledare, Elina Brotherus, Yayoi Kusama, Pipilotti Rist

Renato Barilli

Renato Barilli

Attualità – Perché in Italia anziché valorizzare quello che abbiamo, anche e soprattutto di contemporaneo, affittiamo capolavori dai musei stranieri? Le risposte di Renato Barilli

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community