Come saranno i gioielli griffati Tracey Emin? Pronta la collezione creata assieme a Stephen Webster: con charms a forma di animali. E di organi sessuali…

Print pagePDF pageEmail page

Un pendente firmato Emin

Un pendente firmato Emin

I due sono amici di lunga data e lei, tempo addietro, aveva realizzato una scritta a neon per il negozio dell’amico in Rodeo Drive a Beverly Hills: I promise I love You, dentro un grande cuore. Di chi parliamo? Di Stephen Webster, gioielliere di star e celebrity, che sta per lanciare una linea di preziosi disegnata insieme a Tracey Emin. Quella frase adesso è diventata il titolo della collezione, rigorosamente in oro diciotto carati, che include braccialetti, anelli, ciondoli e orecchini. Sono tanti i modelli, tante le scritte, come “With You I Breathe”, “More Passion”, “Love”, e includono cuoricini e bacetti che sembrano disegnati a mano libera.
Come per marchi di largo consumo, ci sono poi collane o bracciali a cui si possono aggiungere charms, pupazzetti di varie forme, come pendenti: la scelta si orienta nell’universo immaginario della Emin tra lepri, gufetti, rospi e gattini, ma anche peni maschili, che del resto fin dall’antichità erano di buon auspicio. La collaborazione era nell’aria ormai da un po’, e prima di essere esposta negli store di Webster dal 10 febbraio, la collezione è visibile in anteprima su net-a-porter.com dal 20 gennaio. Insomma, per San Valentino fate in tempo a fare acquisti…

Federica Polidoro

http://www.net-a-porter.com/

Uno dei braccialetti griffati Emin

Uno dei braccialetti griffati Emin

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community