Urban Flowers. Il racconto di un universo onirico

Spazio Rossana Orlandi, Milano – fino al 30 dicembre 2015. Sumi Zura coglie la bellezza delle peggiori giornate milanesi. E la racconta con una mostra fotografica dal titolo “Urban Flowers”.

Print pagePDF pageEmail page

Filippo Lambertenghi e Michele Menescardi, Bosco Verticale

Filippo Lambertenghi e Michele Menescardi, Bosco Verticale

In una sera nebbiosa di dicembre, come ormai non se ne vedevano da tempo, il team creativo Sumi Zura, composto dal fotografo Filippo Lambertenghi Deliliers e dal designer Michele Menescardi, ha presentato una serie di fotografie che mostrano la bellezza di Milano nelle sue “peggiori giornate”. Un cielo bianco, che sembra finto, fa da sfondo alle più classiche architetture milanesi: la Torre Velasca dei BBPR, insieme a molti altri simboli del dopoguerra e dei più recenti cambiamenti urbani, vengono fotografati e reinterpretati in maniera irriverente da questo inedito duo.
L’esperienza nel mondo della moda, per uno, e in quello del disegno industriale, per l’altro, si sintetizza in questa serie di scatti: edifici che scorrono quotidianamente sotto il nostro sguardo distratto vengono intrappolati in un’istantanea insolita e affascinante; le specchiature e la ripetizione infinita di un unico elemento fanno il resto. I punti di vista si moltiplicano, le prospettive si ribaltano in una visione caleidoscopica, onirica e mai univoca; edifici imponenti, innestati nel tessuto urbano, si trasformano in oggetti misteriosi che non hanno più alcun riferimento rispetto al loro contesto.

Filippo Lambertenghi e Michele Menescardi, Torre Velasca

Filippo Lambertenghi e Michele Menescardi, Torre Velasca

Trame, finestre e marcapiani delle facciate diventano geometrie immaginifiche, prendendo le sembianze a volte di navi fluttuanti e a volte di fiori che sbocciano all’improvviso in una di quella giornata dal cielo lattiginoso.
Sumi Zura è la testimonianza dell’esigenza di trovare il proprio spazio in una società sempre più fluida dove i punti di riferimento tendono ad essere instabili: due discipline differenti – il design e la fotografia – si mescolano per rintracciare in questo disordine visivo un unico personale senso di lettura.

Anna Paola Buonanno

Milano // fino al 30 dicembre
Filippo Lambertenghi & Michele Menescardi – Urban Flowers
SPAZIO ROSSANA ORLANDI
Via Matteo Bandello 14/16
02 4674471
[email protected]
www.rossanaorlandi.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/50190/sumi-zura-urban-flowers/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community