Luca Andreoni e Zhou Siwei. Viste silenziose a Milano

Viasaterna, Milano – fino all’11 marzo 2016. Tra fotografie di pareti rocciose a strapiombo, immerse nella nebbia, e frammenti astratti bagnati dal colore, due artisti lavorano su una conversazione a distanza. Usando gli elementi naturali come linguaggio.

Print pagePDF pageEmail page

Luca Andreoni - Zhou Siwei – Your Silent Face - veduta della mostra presso Viasaterna, Milano 2015 - photo © Viasaterna

Luca Andreoni – Zhou Siwei – Your Silent Face – veduta della mostra presso Viasaterna, Milano 2015 – photo © Viasaterna

Fantom (Selva Barni, Massimo Torrigiani, Francesco Zanot) torna negli spazi espositivi di Irene Crocco firmando una doppia personale inedita. Tra fotografia e impressione dell’immagine, Luca Andreoni (Sesto San Giovanni, 1961) conversa con Zhou Siwei (Chongqing, 1981). A ogni stanza, le orlature del paesaggio roccioso di Inferno 1911 escono dai lembi di nebbia per specchiarsi nelle campiture sovrapposte delle stampe – stratificazioni elaboratissime, su carta e su alluminio – dell’artista cinese. Tanto le fotografie di Andreoni incidono la verticalità delle Grigne rocciose, obbligando lo sguardo alla ricerca di una profondità di campo, dall’alto al basso, quanto le stampe amniotiche, cianotiche di Siwei sembrano distinguere elementi archeologici, atemporali, immersi in acque cromatiche. Sebbene l’accostamento di lavori e di formati possa, a tratti, risultare antitetico, i lavori, a un dato momento, corrispondono, diventando, tra fotografia e tecnica mista su stampa, metonimie aniconiche e silenziose.

Ginevra Bria

Milano // fino all’11 marzo 2016
Luca Andreoni / Zhou Siwei – Your Silent Face
a cura di Fantom
VIASATERNA
Via Leopardi 32
02 36725378
[email protected]
www.viasaterna.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/50470/luca-andreoni-zhou-siwei-your-silent-face/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community