Miami Updates: in un angolo nascosto della fiera un gruppo di artisti e astrologi leggono le stelle per i visitatori e fanno previsioni

Print pagePDF pageEmail page

Sωαмρ οƒ Sαgιτταяιμs, Art Basel Miami Beach 2015

Sωαмρ οƒ Sαgιτταяιμs, Art Basel Miami Beach 2015

La curiosità nascosta più particolare di tutta Art Basel Miami Beach è dentro la sezione Nova, dedicata alle gallerie giovani. In mezzo alla sezione c’è un bar nascosto, dietro alcune piante, con un riferimento a paludi ancestrali e con un’atmosfera che fa tanto padiglione delle aree umide di Expo Milano. All’interno c’è il bancone per le bevande e alcune tende trasparenti nascondo delle persone assiste in quello che è a metà tra un salottino lounge e un confessionale. Cosa fanno? Consulti astrologici a tema artistico. Questo è il progetto – titolo Sωαмρ οƒ Sαgιτταяιμs – di due artisti (Agatha Wara e Naomi Fisher) in combutta con due astrologi (Morgan Rehbock e Marty Windahl) che puntano a dare a chi si è prenotato soluzioni ‘stellari’ ai problemi e alle grandi questioni dell’arte contemporanea.
Vi sembra strano? Niente di più normale, invece: usare l’astrologia per fare scelte finanziarie è cosa che si fa da 2500 anni. E c’è di più: oltre a parlare di massimi sistemi o di focalizzarsi sul percorso di carriera di un singolo artista, gli artisti-astrologi producono, su richiesta, anche mappe planetarie di singole opere d’arte. Prenotazioni al sito qui sotto, c’è tempo fino al giorno 6 dicembre.

http://swamp.sagittarius.com

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community