Michelangelo Antonioni pittore. In mostra a Roma

28 Piazza di Pietra, Roma – fino al 29 febbraio 2016. Circa quaranta opere realizzate dal 2001 al 2007 sono in mostra nella Capitale. L’autore è un grande regista. Che dipingeva, anche.

Print pagePDF pageEmail page

Michelangelo Antonioni, Quartieri visti dall'alto, 2003

Michelangelo Antonioni, Quartieri visti dall’alto, 2003

Michelangelo Antonioni (Ferrara, 1912 – Roma, 2007) è universalmente noto per il suo grande contributo alla cinematografia italiana e internazionale, fin dal suo esordio come regista avvenuto nel 1950 con il lungometraggio Cronaca di un amore. Questa esposizione ci porta invece a conoscere un’altra grande passione del regista: la pittura. Circa quaranta le opere esposte: in diversi formati (acrilici su tela e cartoncini telati) ci portano in un universo astratto fatto di colore puro, i cui riferimenti sono da ricercare nella pittura del tardo Futurismo (ad esempio Fortunato Depero) e delle Avanguardie Russe, così come nell’Informale italiana di un Giuseppe Capogrossi. Una pittura solo apparentemente semplice, fatta di colori, segni e linee pure, che conduce in un universo essenziale e rarefatto di forme quasi primordiali.

Calogero Pirrera

Roma // fino al 29 febbraio 2016
Michelangelo Antonioni pittore
a cura di Enrica Antonioni e Francesca Anfosso
28 PIAZZA DI PIETRA
Piazza di Pietra 28
06 94539281
[email protected]
www.28piazzadipietra.com

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/49142/michelangelo-antonioni-pittore/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community