Francesco Candeloro a Milano. Orli del mondo

A arte Studio Invernizzi, Milano – fino al 18 novembre 2015. L’artista veneto presenta la sua prima personale da Invernizzi. Attraverso numerose sculture a parete, l’occhio scorre profili di orizzonti intagliati e attraversa i colori primari. Il percorso si addensa intimo e sismografico, più raccolto rispetto ad altre sue personali, tra linee di grattacieli, monumenti e, immancabili, teatri prospettici di plexiglas.

Print pagePDF pageEmail page

Francesco Candeloro, Luce nel Tempo, Venezia New York, 2014

Francesco Candeloro, Luce nel Tempo, Venezia New York, 2014

Da qualche anno Francesco Candeloro (Venezia, 1974) è sempre più presente a Milano, con lavori di grandi dimensioni all’interno di collezioni pubbliche, curate, selezionate prettamente da gruppi bancari. Ma negli spazi suddivisi, sfalsati di A arte Invernizzi, il percorso personale dal titolo Segni di Luce si raccoglie con particolare, intima metodicità. Attorno alle combinazioni sovrapposte delle inconfondibili lastre fustellate di plexiglas – selezionate tra fluorescenze e colori primari – i contorni della Torre Velasca vengono moltiplicati, replicati e infine riflessi secondo molteplici proporzioni. Gli elementi architettonici, come “miraggi” (Tommaso Trini), profilati tra sagome di Linee Attese e Altre Luci Stoccolma, rimarcano la presenza di cortine demarcatrici di territori luminosi. Ombre colorate, costellate da istantanee di luoghi riletti nel solco della memoria. In particolar modo, al piano inferiore, undici lavori strutturati da quattro diverse lastre rendono gli outline immagini astratte, speculari. Geometrie derivate da una rilettura delle città, che trasfigurano come appunti visivi.

Ginevra Bria

Milano // fino al 18 novembre 2015
Francesco Candeloro – Segni di Luce
A ARTE STUDIO INVERNIZZI
Via Scarlatti 12
02 29402855
[email protected]
www.aarteinvernizzi.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/47264/francesco-candeloro-segni-di-luce/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community