Venezia Updates: Croazia, Puglia, Veneto. Ecco i vincitori dei premi arTVision, assegnati durante la Mostra del Cinema

Print pagePDF pageEmail page

Uno still di Torre Guaceto

Uno still di Torre Guaceto

Ora arTVision – a live art channel è anche un premio, riconoscimento riservato ai tre migliori video (tra le oltre 150 produzioni realizzate) prodotti dai cinque territori partner del progetto arTVision. A live art channel (Albania, Croazia, Montenegro, Puglia e Veneto). Si è celebrato il 5 settembre a Venezia, presso Villa degli Autori, al Lido, nell’ambito della 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

ALLA CROAZIA IL PREMIO PER IL MIGLIOR SHORT MOVIE CON MARIN LUKANOVIĆ
Alla Croazia, con il suo “Delta – An Affluence of Art”, di Marin Lukanović, è stato riconosciuto il premio per il miglior short movie, selezionato tra i 15 prodotti nell’ambito del progetto. Il filmato, stando alla giuria presieduta da Maria Giuseppina Troccoli (Dirigente di Produzione, Distribuzione, Esercizio e Industrie Tecniche del MiBACT), e composta da Giuseppe Ghigi (critico cinematografico), Roberto Pisoni (direttore di Sky Arte HD) ed Antonello Tolve (ricercatore e critico d’arte), si distingue “per aver documentato con puntualità e acutezza d’indagine la vita di un collettivo di giovani artisti croati”, oltre che per “l’ottima regia, supportata da sapienti scelte sia in ambito fotografico che scenografico, valore aggiunto ad una scrittura sapiente e puntuale”.

ALLA PUGLIA IL MIGLIOR VIDEO/DOCUMENTARIO, “TORRE GUACETO”,
La Puglia vince per la categoria miglior video/documentario, con “Torre Guaceto”, di Santa Nastro, Francesco Saccente, Nicola Faccilongo – TV Crew Puglia, girato nel contesto del Castello di Carovigno e della riserva naturale di Torre Guaceto, un’area protetta per la prima volta location di una mostra d’arte. Il documentario che racconta la scena artistica contemporanea in Puglia attraverso le voci dei protagonisti coinvolti in una riflessione sul tema arte e ambiente è stato scelto “per aver saputo rendere in immagini quale sia stato lo sforzo di unire intelletti artistici tanto eterogenei quanto accomunati dalla loro provenienza e dalle loro visioni”, contribuendo “alla compenetrazione del nostro patrimonio paesaggistico in quello artistico e culturale”.

MIGLIOR VIDEO D’ARTISTA AL VENETO, CON GIUSEPPE ABATE
Come miglior video d’artista, il vincitore è presentato dalla Regione Veneto. È “Ginger”, di Giuseppe Abate, “per aver realizzato, attraverso una tecnica d’animazione informale e povera, un video nel quale ogni forma muta, in maniera quasi escheriana, fino a tornare ad essere ciò che era in principio, in un loop significativo e significante, allusivo della condizione dell’arte nel corso dei secoli e del ruolo dell’artista”. arTVision è un progetto europeo avviato grazie ad un partenariato guidato dalla Regione Puglia, con il supporto tecnico di Apulia Film Commission e i fondi del Programma di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico 2007-2013, Misura 3.3 “Reti di comunicazione”. Ne fanno parte il Museo Pino Pascali, la Regione Veneto, l’Accademia di Belle Arti di Venezia, il Ministero della Cultura del Montenegro, la Facoltà di Arte Drammatica di Cetinje – Montenegro, il Ministero della Cultura di Albania, l’Università delle Arti di Tirana – Albania, la Regione litoraneo-montana della Croazia, Kanal RI-Croazia.

www.artvision.agency

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community