Venezia Updates: al Lido 21 classici del cinema sono di nuovo contemporanei. In gara per il Premio Venezia Classici per il miglior film restaurato

Print pagePDF pageEmail page

Amarcord

Torna puntuale anche per questa edizione del Festival la rassegna Venezia Classici, selezione dei migliori classici del cinema restaurati nell’ultimo anno, molti presentati in anteprima mondiale proprio al Lido. Un lavoro prezioso e delicato che ha coinvolto le maggiori case di produzione (da Sony Pictures a 20th Century Fox) e le cineteche nazionali, per restituire al pubblico l’emozione di poter finalmente rivedere i grandi capolavori nel loro luogo d’elezione, la sala cinematografica.
Tra i titoli Aleksandr Nevskij (1938) di Sergej Ejzenstejn, Amarcord (1973) di Federico Fellini, Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) di Pier Paolo Pasolini, Vogliamo i Colonnelli (1973) di Mario Monicelli, I Mostri (1963) di Dino Risi, Heaven Can Wait (1943) di Ernst Lubitsch. Una giuria presieduta da Francesco Patierno e composta da laureandi in Storia del Cinema provenienti dai DAMS e dall’Università Ca’ Foscari assegnerà il Premio Venezia Classici per il miglior film restaurato.

– Mariagrazia Pontorno

 

 

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community