Emmanuele De Ruvo. L’energia è equilibrio

Montoro12, Roma – fino al 31 ottobre 2015. Dopo aver esposto alla White Box Gallery di New York e alla Milk & Lead Gallery di Londra, l’artista napoletano torna a Roma per la seconda personale ospitata dalla Montoro12. Con una mostra che congiunge la scienza e l’arte alla ricerca di una condizione di stabile armonia.

Print pagePDF pageEmail page

Emmanuele De Ruvo, Conditions of life, 2015

Emmanuele De Ruvo, Conditions of life, 2015

I gradi di libertà di Emmanuele De Ruvo (Napoli, 1983) sono misurazioni fisiche ed estetiche che originano equilibri e bilanciamenti tra lastre di vetro, macchine da scrivere, magneti, fogli di carta, binari e piani di ardesia. Ciò che sembra sospendersi in un equilibrio precario è dominato da leggi fisiche che ne assicurano la perfetta stabilità: un foglio di carta regge il peso di una macchina da scrivere così come una lastra di vetro è tenuta sospesa da un solo magnete. L’opera di De Ruvo è una messa in azione di forze che generano energia. L’energia è vita, e per questo si assiste, nonostante fissità dei corpi, allo svolgersi di un’azione. Le trazioni, pressioni, attrazioni e contrapposizioni che governano le composizioni rimandano, metaforicamente, agli equilibri che presiedono la vita organica e psicologica dell’uomo, frutto del bilanciamento tra fragilità e forza, emotività e raziocinio.

Giulia Pareschi

Roma // fino al 31 ottobre 2015
Emmanuele De Ruvo – Degrees of Freedom
a cura di Guglielmo Gigliotti

MONTORO12
Via di Montoro 12
06 68308500
[email protected]
www.montoro12.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/47621/emmanuele-de-ruvo-degrees-of-freedom/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community