Idea Finesettimana. A Prato per il Forum dell’arte contemporanea italiana. E poi tappa tra San Gimignano e Firenze, con Jeff Koons a Palazzo Vecchio

Print pagePDF pageEmail page

Jeff Koons, Gazing Ball - Barberini Faun

Jeff Koons, Gazing Ball – Barberini Faun

Questo fine settimana, Prato sarà protagonista di un’intensa tre giorni di dibattiti e incontri, che vedranno una sfilza di addetti ai lavori – curatori, giornalisti, artisti e via dicendo – confrontarsi e fare il punto su una serie di temi relativi allo stato del sistema dell’arte contemporanea in Italia. Per quanti prenderanno parte al Forum dell’arte contemporanea italiana 2015 dal 25 al 27 settembre, suggeriamo di approfittare della permanenza in Toscana per qualche tappa in più. A cominciare dalla mostra al Museo di Palazzo Pretorio di Prato dal titolo Synchronicity. Contemporanei, da Lippi a Warhol, che presenta artisti del nostro tempo esposti fianco a fianco con maestri del passato, definendo tra loro un sincronismo, una relazione di contemporaneità.
Non può mancare poi una sosta a San Gimignano, dove, il 25 settembre, la storica sede della Galleria Continua del piccolo borgo toscano propone due mostre: la doppia personale di Cildo Meireles e Various Artists dal titolo Q&A, in cui l’artista brasiliano si confronta, in una sorta di botta e risposta, con il collettivo formato da 24 artisti fittizi, lasciando la parola alle rispettive opere; e Passare al bosco, che ripercorre la più recente produzione pittorica dell’artista triestina Manuela Sedmach.

DALLA COLLINA TOSCANA AD UNO DEI LUOGHI SIMBOLO DI FIRENZE
Palazzo Vecchio, in Piazza della Signoria, inaugura Jeff Koons In Florence. Dal 25 settembre, a far compagnia alla copia del David di Michelangelo e ai marmi bianchi di Ercole e Caco, scolpiti da Baccio Bandinelli nel 1535, sarà la scultura in acciaio inox Pluto and Proserpina. Con i suoi oltre 3 metri di altezza e la cromatura dorata, l’opera realizzata da Koons tra il 2010 e il 2013 splenderà nell’arengario, all’ingresso del palazzo civico fiorentino, in tutta la sua fastosità kitsch. Mentre nella Sala dei Gigli, tra gli affreschi di Domenico Ghirlandaio e l’originale in bronzo della Giuditta e Oloferne di Donatello, si potrà ammirare Gazing Ball (Barberini Faun) del 2013, un calco in gesso della scultura del Fauno Barberini a cui Koons ha aggiunto, in posizione di precario equilibrio, una sfera di colore azzurro brillante dalla superficie specchiante.

TRA ANTIQUARIATO, SOUND ART E ARTE CONTEMPORANEA
Che altro? A Palazzo Corsini sull’Arno si darà il via alla 29. Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze, mentre l’edizione 2015 del Tempo Reale Festival porterà performance di sound art e sperimentazioni sonore, tra l’Ex Manifattura Tabacchi e diversi parchi cittadini. Al Museo Marino Marini, da non perdere la prima personale di Fredrick Vaerslev in Italia e la mostra di Betty Woodman – a cura di Vincenzo de Bellis – dedicata alla produzione degli ultimi 15 anni dell’artista americana, che ha saputo reinventare la ceramica con un approccio sperimentale e contemporaneo.
Se poi volete aggiungere un giro per gallerie, Poggiali e Forconi presenta il nuovo progetto di Fabio Viale con una serie di opere in marmo di Carrara; Tornabuoni Arte inaugura la mostra Il Dado è tratto. Arte contemporanea italiana oltre la tradizione; mentre la Eduardo Secci Contemporary propone la seconda tappa di un ciclo espositivo dedicato ad Alfredo Pirri.

– Marta Pettinau

Forum dell’arte contemporanea italiana 2015
Dal 25 al 27 settembre 2015
Prato
www.forumartecontemporanea.it
_
Synchronicity. Contemporanei, da Lippi a Warhol
Dal 25 settembre 2015 al 10 gennaio 2016
Museo di Palazzo Pretorio
Piazza del Comune, Prato
www.palazzopretorio.prato.it
_
Cildo Meireles e Various Artists – Q&A
Manuela Sedmach – Passare al bosco
Dal 25 settembre 2015 al 9 gennaio 2016
Galleria Continua
Via del Castello 11, San Gimignano(SI)
www.galleriacontinua.com
_
Jeff Koons In Florence
Dal 25 settembre al 28 dicembre 2015
Palazzo Vecchio
Piazza della Signoria, Firenze
_
Tempo Reale Festival 2015 – Rewind. Musiche non lineari
Dal 26 settembre al 10 ottobre 2015
Firenze, location varie
www.temporeale.it
_
Betty Woodman
Frederick Vaerslev – Inner Beauty
Sino al 28 novembre 2015
Museo Marino Marini
Piazza San Pancrazio, Firenze
www.museomarinomarini.it
_
Fabio Valle
Dal 26 settembre al 10 dicembre 2015
Galleria Poggiali e Forconi
Via Della Scala 35A, Firenze
www.poggialieforconi.it
_
Il dado è tratto. Arte contemporanea italiana oltre la tradizione
Dal 24 settembre al 28 novembre 2015
Tornabuoni Arte
Lungarno Benvenuto Cellini 3, Firenze
www.tornabuoniarte.it
_
Alfredo Pirri – All’Orizzonte
Dal 24 settembre 2015 al 15 gennaio 2016
Eduardo Secci Contemporary
Via Maggio 51 R, Firenze
www.eduardosecci.com

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community
  • Leonardo Bigazzi

    Vorrei ricordare che a Firenze c’è anche un Museo che organizza da anni un programma di mostre di arte contemporanea e che in questo momento presenta le personali di Betty Woodman e Fredrik Vaerslev.
    La mostra di Betty Woodman, curata da Vincenzo de Bellis, andrà a Febbraio all’ICA a Londra. Quella di Fredrik Vaerslev è la prima mostra dell’artista in un’istituzione italiana.
    Si chiama Museo Marino Marini, forse poteva valere la pena segnalare anche questo…..