Ecco tutti i partecipanti ad ArtVerona 2015. Gallerie in aumento, ce ne saranno 115: e le istituzioni spenderanno 150mila euro in acquisizioni

Print pagePDF pageEmail page

ArtVerona 2014

A fronte di un progressivo affinamento delle partecipazioni con gallerie che si stanno imponendo nel panorama italiano e non solo, si rileva per questa undicesima edizione la presenza di autori di sicuro richiamo per il collezionismo più attento, anche internazionale che, attraverso l’investimento di anno in anno crescente nel VIP Programme, già nel 2014 ha riscontrato un incremento del 30% in più di collezionisti”. Il soggetto è la fiera ArtVerona, e chi parla è il Andrea Bruciati, direttore artistico della manifestazione, che così commenta la presentazione della lista degli espositori della rassegna che si terrà dal 16 al 19 Ottobre, nei padiglioni 11 e 12 di Veronafiere.
Con un 10 % in più di gallerie rispetto al 2014 che già aveva registrato un incremento del 21% di adesioni, nuovi significativi ingressi e importanti conferme, ArtVerona trova nell’elenco dei suoi espositori la principale riprova che sta perseguendo la strada giusta”, gli fa eco il vice presidente di Veronafiere, Guidalberto di Canossa. I numeri? Saranno 115 le gallerie partecipanti, affiancate da 16 spazi italiani indipendenti e 18 rappresentanti di editoria e servizi per l’arte. Non mancheranno presenze internazionali di prestigio, da Amt_project di Bratislava ad Analix Forever di Ginevra, con una selezione di gallerie italiane in crestita qualitativa, da Bonelli Arte a Ca’ Di Fra’, Cardelli & Fontana, Claudio Poleschi, Eduardo Secci Contemporary, Galleria dello Scudo, Mazzoleni Arte, Tornabuoni Arte. Tornerà il Concorso ICONA, mentre il Fondo Acquisizione per l’Arte Italiana di 50mila euro da quest’anno andrà ad affiancare il Fondo Acquisizioni Fondazione Domus per l’arte moderna e contemporanea di 100mila euro.

www.artverona.it

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community