Antonio Manca è il nuovo presidente dell’associazione Arteprima. Nel consiglio direttivo entrano Fabio Castelli e Umberto Croppi

Print pagePDF pageEmail page

Antonio Manca

Antonio Manca

Grandi novità per Arteprima, l’intraprendente associazione culturale fortemente votata all’arte contemporanea fondata nel 2010 a Roma da Francesco Cascino, Francesco Sibilla e Davide Blei. Un soggetto sempre in prima linea nelle occasioni in cui la creatività incontra la società, ed un fulcro attorno al quale si ritrova un prestigioso gruppo di artisti, critici, collezionisti. La prima novità riguarda proprio il vertice: il nuovo presidente sarà infatti, con decorrenza 1 settembre, l’imprenditore e collezionista Antonio Manca, che prenderà il posto ricoperto fin dalla fondazione dallo stesso Francesco Cascino, il quale conserverà la direzione artistica passando alla vicepresidenza.
Ma lo novità, che coinvolgono altri nomi di prestigio, riguardano tutto il Consiglio Direttivo, e confermano lo stato di salute dell’associazione, e la determinazione a fare rete per ottenere obbiettivi più concreti e diversificati. Da Milano entra nel consiglio Fabio Castelli, fondatore e Presidente della fiera MIA, già socio sostenitore di Arteprima fin dalla nascita nel 2010; a Roma lascia il CD e la Vice Presidenza il fondatore Francesco Sibilla, ed entra Umberto Croppi, ex assessore alla cultura e molto altro che ora non serve elencare.

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community