Diamond. La Street Art diventa Art Nouveau

White Noise Gallery, Roma – fino al 31 luglio 2015. In mostra gli “oggetti trovati” dello street artist Diamond in versione Art Nouveau. Preziose opere tra arte e design per una moderna visione della Wiener Werkstætte.

Print pagePDF pageEmail page

Diamond – Werkstætte - veduta della mostra presso la White Noise Gallery, Roma 2015

Diamond – Werkstætte – veduta della mostra presso la White Noise Gallery, Roma 2015

Dopo quasi un secolo della chiusura della Wiener Werkstætte, un’innovativa comunità di produzione di arti applicate viennesi, Diamond – famoso street artist romano – riporta in vita l’ideale del Gesamtkunstwerk, ossia dell’opera d’arte totale. Finestre, porte e paraventi si trasformano in tele sulle quali l’artista realizza donne d’ispirazione klimtiana con dettagli innovativi e originali. Ma non solo: Diamond ha ricreato all’interno della galleria un salottino, ispirandosi alle opere di Koloman Moser, dove ogni oggetto ha il suo tocco, dalla lampada alla bottiglia. Opere d’arte realizzate con tecniche differenti, dall’acrilico allo spray, con uno stile asciutto e lineare ispirato all’esperienza viennese.

Diamond – Werkstætte - veduta della mostra presso la White Noise Gallery, Roma 2015

Diamond – Werkstætte – veduta della mostra presso la White Noise Gallery, Roma 2015

Al piano inferiore, all’interno della project room, l’artista realizzerà la sua versione del Fregio di Beethoven di Klimt, un’opera muraria che sarà completata durante il periodo della mostra. Oggetti d’uso comune diventano opere d’arte e di design, elevando la Street Art a una sorta di Art Nouveau postmoderna.

Chiara Piperni

Roma // fino al 31 luglio 2015
Diamond – Werkstætte
WHITE NOISE GALLERY
Via dei Marsi 20/22
06 4466919
[email protected]
www.whitenoisegallery.it

MORE INFO:
http://www.artribune.com/dettaglio/evento/45951/diamond-werkstaette/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community