Sky Arte Updates: il Museo del Novecento diventa Ideale e chiama a raccolta il meglio dell’arte italiana, dal futurismo ai giorni nostri

Print pagePDF pageEmail page

Giorgio de Chirico, Due figure mitologiche (Nus antiques, Composizione mitologica)

Giorgio de Chirico, Due figure mitologiche (Nus antiques, Composizione mitologica)

Se poteste concepire la vostra collezione d’arte italiana, selezionando a piacimento opere e artisti moderni e contemporanei, chi e cosa scegliereste? C’è il fondato sospetto che gran parte delle vostre preferenze siano state raccolte in una mostra al Museo del Novecento di Milano, in programma fino al 13 settembre.
L’esposizione s’intitola Un Museo Ideale. Ospiti d’eccezione nelle collezioni del Novecento. Dal Futurismo al Contemporaneo proprio a dichiarare – senza falsa modestia! – l’impresa straordinaria del riunire le più grandi firme dell’arte nazionale in un’unica sede espositiva, che per tutto il semestre di Expo 2015 si fa promotrice del patrimonio artistico italiano presso i tanti visitatori del capoluogo lombardo, spesso e volentieri provenienti dall’estero.

Felice Casorati, Meriggio, 1923

Felice Casorati, Meriggio, 1923

Data la grande risonanza dell’Esposizione Universale, per offrire la migliore vetrina possibile all’arte nostrana il Museo del Novecento ha coinvolto nell’iniziativa i più importanti musei italiani: dalla Galleria d’Arte Moderna di Roma al Mart di Rovereto, passando per la veneziana Ca’ Pesaro e il Museo Morandi di Bologna, tutte le istituzioni hanno prestato le proprie opere di spicco.
A partire dal Futurismo, sono diverse le scuole nazionali e le correnti di cui la mostra porta importanti testimonianze. Il ricco percorso espositivo si snoda attraverso sale dedicate alla metafisica di Carlo Carrà, Giorgio de Chirico e Giorgio Morandi, come pure ai realismi e arcaismi che hanno in Renato Guttuso e Fausto Pirandello i propri Maestri. La mostra procede quindi di decennio in decennio fino a giungere alla seconda metà del XX secolo, per esempio con l’informale di Alberto Burri e l’Arte Povera, per arrivare ai nostri giorni e alle opere di Maurizio Cattelan e Nico Vascellari, tra gli altri.

Maurizio Cattelan, Untitled, 2009. Foto: Zeno Zotti

Maurizio Cattelan, Untitled, 2009. Foto: Zeno Zotti

A tutti coloro che non dovessero riuscire a visitare Milano – e quindi la mostra – in questi sei mesi di apertura eccezionale, Sky Arte HD offrirà poi una visita a distanza del Museo Ideale, grazie a uno speciale realizzato per l’avvenimento che andrà in onda prossimamente.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
http://arte.sky.it

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community