Cannes Updates: la città si candida a Patrimonio Mondiale dell’Unesco, compresi gli alberghi della Croisette. Voi cosa ne pensate?

Print pagePDF pageEmail page

L'hotel Carlton, a Cannes

L’hotel Carlton, a Cannes

In occasione del pranzo al Castello, tenuto per gli accreditati al Festival in corso, il Sindaco di Cannes ha invitato la stampa a sottoscrivere una particolare iniziativa. Cannes, infatti, è candidata a diventare Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Tra le bellezze catalogate nella brochure ci sono il Forte Reale dell’Isola Santa Margherita, la leggendaria Abbazia di Saint-Honorat, famosa per i miracoli, il patrimonio naturale delle Isole di Lerins, la riserva biologica dell’Etang du Bateguier. E poi? Sì, anche tutti gli storici alberghi della Croisette: Carlton, Majestic, Malmaison, Martinez, Palais Miramare, e il mitico roseto.
Così, al fianco del Minareto di Jam, delle riserve della foresta pluviale australiana, della Ferrovia di Semmering, della Foresta di Mangrovie di Sundarbans, di Angkor e Rapa Nui, potrebbero presto comparire anche le facciate delle strutture di Charles Dalmas (Carlton, 1913), quelle Art Decò di Theo Petit (Majestic Barriere, 1926), il Circolo del golf, bridge, poker e baccara, unico resto dell’antica sede del Gran Hotel (opera degli architetti Viane e Blondel, 1963), il Martinez di e il Palais Miramar (di Arluc e Dalmas, 1929).

Federica Polidoro

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community