Forum Nazionale Scultura Contemporanea, scade il 15 maggio il bando per partecipare alla residenza presso i Laboratori Artistici Nicoli di Carrara

Print pagePDF pageEmail page

I Laboratori Artistici Nicoli

I Laboratori Artistici Nicoli

Aprire una discussione su quali siano le modalità, i materiali e gli indirizzi più vivaci di sperimentazione sullo scolpire oggi, da parte dei giovani artisti in Italia: è l’obiettivo del Forum Nazionale Scultura Contemporanea che si svolgerà dall’1 al 31 luglio a Carrara. Si tratta di un’iniziativa dedicata a studenti ed ex studenti delle Accademie di Belle Arti di tutto il territorio italiano che, attraverso il bando promulgato dalla Federazione Italiana Club e Centri Unesco (con tema Arte come veicolo di confronto e pace), potranno candidarsi a trascorrere un periodo di residenza presso i Laboratori Artistici Nicoli. Che offriranno, quindi, sostegno logistico, ideativo e organizzativo al concorso, nonché alloggi e spazi di lavoro per i tre candidati che risulteranno finalisti nel mese di luglio. Il forum mira a sviluppare ed affinare nei tre giovani artisti una maggiore conoscenza delle tecniche scultoree, costituendo i Laboratori Artistici Nicoli, attivi in Carrara dal 1835, un’eccellenza nel campo delle produzioni artistiche contemporanee, ed essendo studi storici prestigiosi intitolati Sito Messaggero di Una Cultura di Pace dalla Federazione Italiana Unesco nel 2000.
Una giuria, presieduta dagli artisti Michelangelo e Maria Pistoletto e composta da esperti del settore, scelti fra altrettanti artisti, critici e giornalisti della stampa specializzata (da Maria Paola Azzario Chiesa a Laura Cherubini, Giacinto Di Pietrantonio, Silvia Evangelisti, Marco Enrico Giacomelli, Lucilla Meloni, Francesca Alix Nicoli, Marco Pierini, Giancarlo Politi, Angelo Zubbani) sarà chiamata a vagliare e discutere progetti ed opere presentati in fase di candidatura. La data ultima per presentare i materiali è fissata al 15 maggio 2015.

<http://www.ficlu.com/

<http://www.carlonicoli.com/

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community