Lo Strillone: Dalì fa il botto al Reina Sofia, su La Stampa i numeri della mostra dei record. E poi gossip ed arte nella nuova fiction Sky, gli appunti dalla Biennale di Cesare De Seta, Milano ricorda Testori…


Coda al Reina Sofia per Salvador Dalí (foto El Confidencial)

Coda al Reina Sofia per Salvador Dalí (foto El Confidencial)

Madrid impazzisce per Dalì: numeri non ufficiali – ma quasi – quelli riportati da La Stampa, che parlano di 700mila visitatori per la mostra del papà del Surrealismo appena chiusa al Reina Sofia. Per il museo si tratta della temporanea più visitata di sempre. Non si potrà vedere invece, e per un anno, la Nike di Samotracia: i dettagli del restauro su Italia Oggi.

Parte questa sera su Sky Arte HD Gallery Girls, con Il Fatto Quotidiano che lancia un serial definito come versione di Sex and the City applicata all’artworld. Doppia pagina su La Repubblica per i disegni di Leonardo in mostra a Venezia; in Laguna anche il manifesto, che consiglia la guida-pamphlet sulla Biennale scritta da Cesare De Seta e il volume fotografico sui Giardini dell’indimenticato Gabriele Basilico.

Letteratura: Libero e Il Giornale presentano le mostre itineranti che, nelle biblioteche pubbliche milanesi, ricordano Giovanni Testori. L’Unità e Quotidiano Nazionale lanciano il festival che a Ravenna celebra, nel prossimo week-end, Dante; mentre Avvenire anticipa quello che, tra Lugano e Locarno, omaggia la penna di Boccaccio.

- Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community