Il teatro delle ombre di Walt & Vervain. Favole dream pop

Ottima prova per l'artista e graphic designer Joseph, che confeziona un video raffinatissimo: un piccolo teatro delle ombre, per dare forma e immagini a un brano di Walt & Vervain


Sfornato lo scorso 17 aprile, con opzione download a offerta libera, l’Ep omonimo del progetto Walt & Vervain regala una deliziosa sintesi di dream pop ed electro pop. Tutto molto francese. Cinque ballate ludiche, malinconiche, sospese: ninne nanne sonore per racconti sottovoce, tra beat liquidi e dondolii fantastici. A pochi giorni di distanza arriva un video clip dell’artista e graphic designer Jodeph, concepito per accompagnare la suadente, sussurrata “Babes Lair“.
Ispirazione doppia, per un risultato eccellente: da un lato l’omaggio al cinema espressionista di Lotte Reiniger, con le sue celebri silhouette animate, figurine irreali ritagliate nel bianco dello schermo; dall’altro il riferimento a Limbo, noto video game dall’altissima qualità grafica, che ambienta le avventure del piccolo protagonista in un bosco incantato: anche qui tutto affidato a un bianco e nero fiabesco.
Bellissimo il film di Joseph, perfettamente modellato sull’esprit onirico del disco. La stessa malinconia, lo stesso sguardo infantile, la stessa raffinatezza di ritmi, dettagli, armonie. Un teatrino delle ombre, tra paesaggi nebbiosi e incantesimi lunari, per una piccola favola elettronica.

- Helga Marsala

Prima di commentare, consulta le nostre norme per la community